mercoledì 28 aprile 2021

APRILIA SXR 50

LO SCOOTER SPORTIVO E TECNOLOGICO

Tante novità in casa Aprilia in questo primo squarcio di 2021. Dopo il rinnovato e possente Tuono V4, ecco nella cilindrata minima la sportività offroad delle nuove SX 125 e RX 125, ma a chiudere il cerchio arriva adesso lo scooter sportivo Aprilia SXR 50, con il quale la Casa di Noale ridefinisce il concetto di scooter urbano. Lʼinedito Aprilia SXR 50 è infatti il primo scooter di piccola cilindrata a offrire livelli di comfort e contenuti hi-tech finora riservati a modelli di gamma superiore. Per molti il ricordo va al modello SR 50, il primo scooter di “carattere” del brand, allʼinizio degli anni 90, ma con lʼSXR 50 Aprilia inaugura una nuova tendenza nel segmento dei cinquantini, che unisce la dinamicità allʼattuale background tecnologico, ormai irrinunciabile per i giovanissimi. Ecco allora la strumentazione LCD tutta digitale il sistema di connettività Aprilia MIA, che consente di collegare tramite Bluetooth lo smartphone.

Il motore dellʼSXR 50 è il monocilindrico di 50 cc 4 tempi Euro 5, silenzioso e parco nei consumi. Il look tech si ravvisa ovunque, nel frontale dominato dal doppio faro a LED con luci diurne integrate e sempre a LED. Il manubrio rialzato e il parabrezza integrato nello scudo conferiscono un aspetto da grande scooter GT, oltre a garantire una posizione di guida comoda e protetta. Ottima la funzionalità, con l’ampio vano sottosella da 20 litri dotato di una luce di cortesia e spazio per accogliere un casco jet, mentre allʼinterno del controscudo cʼè una presa USB per la ricarica dello smartphone e lʼutile gancio portaborse a scomparsa. I cerchi sono in lega da 12 pollici.

Chi volesse passare a una moto sinceramente sportiva, troverà nella gamma Aprilia i nuovi SX e RX, entrambi col motore 125 Euro 5 da 15 CV e 11,2 Nm di coppia a 8.000 giri. Rinnovate nel design ed entrambe leggere e performanti, presentano però caratteri differenti: la SX 125 è la supermotard destinata al divertimento, su strada e in circuito; la RX 125 è invece una offroad pura, cui piacciono i percorsi di montagna. Aprilia SX 125 monta ruote da 17 pollici che ospitano pneumatici sportivi, mentre la RX 125 monta cerchi da 21 pollici all’anteriore e da 18” al posteriore con pneumatici tassellati (come si conviene a una moto fuoristrada). Di serie su entrambe lʼABS Bosch e prezzi che partono da 4.090 euro per la nuova SX 125 e da 3.990 euro per la RX 125.

 

Post in evidenza

LO SPORT IN MANI INCOMPETENTI

ASSURDO! JACOBS E TAMBERI FUORI DALLA NOMINATION DEGLI ATLETI DELL'ANNO Se dovessimo scegliere una foto simbolo per festeggiare questo 2...