giovedì 29 aprile 2021

ARSENAL

IL FONDATORE DI SPOTIFY: "VOGLIAMO IL CLUB"

(fonte Corriere dello Sport)

Daniel Ek, il fondatore della piattaforma Spotify, continua a ribadire il suo interesse verso l'Arsenal. Nonostante un primo rifiuto ad intavolare qualsiasi trattativa, da parte del gruppo Kroenke Sports and Entertainment (Kse), proprietari del club, Ek ribadisce di essere seriamente intenzionato a portare avanti il sogno di diventare proprietario dei Gunners. "Sono pronto a presentare ai proprietari quella che penso sia un' offerta interessante, spero mi ascoltino. Ovviamente non mi aspettavo che tutto accadesse di colpo - afferma lo svedese -, mi sono preparato all'idea che potrebbe essere un lungo viaggio".

Ieri Stan Kroenke, imprenditore statunitense a capo della Kse aveva dichiarato di essere "impegnato al 100% con l'Arsenal" e di "non voler vendere alcuna quota del club". "Non abbiamo ricevuto alcuna offerta e non accetteremo alcuna offerta", ha insistito Kse, ma Ek non molla: "La mia attenzione è rivolta ai tifosi e al tentativo di riportare questo club sulla strada della gloria - dichiara -. Sono prima di tutto un tifoso e voglio che questo club faccia meglio di quanto sta facendo". L'Arsenal è attualmente al decimo posto in classifica e, all'indomani dell'adesione al progetto della Superlega, aveva subito la contestazione dei tifosi, che si sono riuniti fuori dall'Emirates Stadium prima del match contro l'Everton per protestare contro l'attuale proprietà. Un assist che Ek ha immediatamente colto. "L'Arsenal merita di tornare a livelli più alti".

 

Post in evidenza

PRE E POST WORKOUT

COSA MANGIARE a cura di Lorena Bertoncini (Pagina Instagram @lo_ri_th_) Le persone che mi conoscono sanno l importanza che dó all’allenament...