giovedì 8 aprile 2021

CURIOSITA'

ARRIVA LA SUPERLUNA ROSA: ECCO DOVE E COME VEDERLA

orna la Superluna rosa che illuminerà la notte tra lunedì 26 e martedì 27 aprile. Si tratta di un fenomeno che si manifesta quando il satellite appare più grande rispetto al solito, perché si trova più vicino al perigeo, quello che è il punto di minima distanza dalla terra. Questo fenomeno, nel corso dell’anno, si verificherà tre volte: oltre alla notte del 26 e 27 aprile 2021, la Superluna rosa sarà visibile anche il 26 maggio e il 24 giugno.

Quando vedere la Superluna rosa

Il nome Superluna rosa non ha nulla a che vedere con il colore: non è con una tonalità rosa che la luna apparirà davanti ai nostri occhi. L’appellativo deriva dai nativi americani che hanno deciso di chiamarla così per via del muschio rosa, un fiore molto simile alle ortensie che ha una fioritura primaverile anticipata, nello stesso periodo in cui il satellite della Terra sarà caratterizzato dal fenomeno. La definizione originale di Superluna, un fenomeno di rara bellezza da togliere il fiato, si deve all’astrologo Richard Nolle che nel 1979: per essere definita tale, una luna piena o luna nuova deve arrivare nel 90% del suo approccio più vicino alla Terra. La Superluna, quindi, si verifica quando la distanza dalla Terra è uguale o inferiore a 361.885 km, misurata dai centri dei due corpi celesti. Gli astrologi, in verità, non amano troppo il termine Superluna perché non ha una connotazione scientifica: nel mondo dell’astrologia si parla principalmente di plenilunio perigeo. Quest’anno accadrà per la prima volta la notte tra il 26 e il 27 di aprile.

Superluna rosa: dove vederla

I fenomeni legati al mondo dell’astronomia riescono sempre a catalizzare una grande curiosità: basti pensare alla “Luna incoronata” apparsa a Pieve di Cadore selezionata dalla NASA come foto del giorno. Non fa eccezione la Superluna 2021 che sarà visibile in tutto il mondo e anche in Italia: nel nostro Paese, la fase di piena avverrà alle ore 5.31 del 27 aprile, ma lo spettacolo andrà in scena per tutta la notte. La luna apparirà circa l’8-10% più grande del solito, con una luminosità maggiore del 15% rispetto alla norma. Dove si potrà godere dello spettacolo della Superluna 2021? In tempi di restrizioni dovute al Covid-19, basterà affacciarsi da un balcone o alzare gli occhi al cielo dal proprio giardino per poter ammirare il fenomeno che interessa il satellite della Terra. Aprile, inoltre, sarà un mese ricco di eventi astronomici: l’11 aprile Marte si ritroverà in congiunzione con la stella Elnath e il 17 con la Luna crescente.

 

Post in evidenza

PRE E POST WORKOUT

COSA MANGIARE a cura di Lorena Bertoncini (Pagina Instagram @lo_ri_th_) Le persone che mi conoscono sanno l importanza che dó all’allenament...