mercoledì 12 maggio 2021

ANANAS

ECCO I SUOI SEGRETI

L’ananas è tra i frutti più amati sulle nostre tavole soprattutto durante la stagione estiva e a fine pasto o per una merenda salutare. E siamo abituati a tagliarlo a fette rotonde, partendo dalle estremità, oppure a spicchi magari per una macedonia. In entrambi i casi ne resta esclusa una parte, quella centrale, che è anche la più coriacea e quindi meno piacevole da mangiare. Eppure, il torsolo può avere molti altri utilizzi: ecco perché, allora, non bisogna buttare via nulla dell’ananas. Se, infatti, istintivamente siamo portati a gettare il nocciolo, per la prossima volta segniamoci queste informazioni. Il nocciolo, esattamente come il resto dell’ananas, contiene le medesime sostanze nutritive anzi – stando ad atri – ne sarebbe ancora più ricco. Un peccato, dunque, gettarle, vero?

Come riferisce anche il sito Livestrong.com, ad esempio, il torsolo conterrebbe una dose maggiore di vitamina C, vitamina A e calcio rispetto al resto del frutto. I dati, addirittura, dicono che il nucleo dell’ananas tanto bistrattato rappresenterebbe fino al 90% della dose di vitamina C consigliata giornalmente. In più, a fronte della ricchezza di sostanze benefiche, lo stesso torsolo avrebbe circa la metà delle calorie rispetto al resto del frutto. E una dose  inferiore di carboidrati e zuccheri. Da Delish, poi, apprendiamo che la parte centrale del nostro ananas regala la bromelina, un enzima digestivo prezioso. Questo, infatti, sarebbe un toccasana in caso di infiammazioni, dolori muscolari e artriti. A ciò si aggiungano anche le proprietà di abbattimento della fibrina, proteina che lavora sulla coagulazione del sangue. È chiaro, ora, perché il torsolo dell’ananas non va buttato? Vediamo quindi qualche idea su come utilizzarlo. L’ideale sarebbe mangiarlo crudo esattamente come il resto del frutto ma non tutti ne amano la durezza e il gusto meno dolce. Un’alternativa è grigliarlo un po’ per renderlo più tenero oppure bollirlo e frullarlo anche per aggiungerlo a zuppe o dessert. Inoltre, può essere aggiunto alla farina d’avena per preparare snack energetici. O ancora, triturato, è perfetto da aggiungere al succo d’ananas o in altri cocktail. E l’estate è servita.

 

Post in evidenza

PIZZERIA DA CIRO

LA VERA PIZZA NAPOLETANA...DAL 1983 La vera pizza napoletana, un trasporto di emozioni, fatta di note e sapori da oltre  30  anni . Il mitic...