mercoledì 5 maggio 2021

DANTE ALIGHIERI

ECCO IL GIOCO DA TAVOLO PER AMARE LA DIVINA COMMEDIA

Se a scuola ve l'hanno fatta odiare costringendovi a impararla a memoria, è giunto il momento di sfruttare le celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Danti Alighieri per rivalutare La Divina Commedia e riconoscerla come una delle opere più influenti nella storia dell’umanità. Il lavoro del Sommo Poeta ha plasmato la visione che l’immaginario collettivo ha dell’aldilà, ispirando per secoli creativi di ogni nazione. L’Inferno, soprattutto, è ancora oggi alla base di videogiochi, attrazioni nei parchi di divertimento, cartoni animati giapponesi, libri e, ovviamente, giochi da tavolo.

Come accennato prima, questo anno vedrà la celebrazione dell’evento Dante 2021 (1321-2021) in cui si colloca il gioco prodotto dalla Sir Chester Cobblepot, Dante Alighieri: Comedia - Inferno. La meccanica è quella di un draft game, ovvero un prendi-e-passa in cui a ogni round il giocatore deve scegliere una carta tra quelle che ha in mano e passare le altre al suo vicino. In questo modo cercherete di collezionare più carte incontro, facendo attenzione a non avere doppioni dello stesso valore, altrimenti non potranno essere conteggiati per il punteggio di fine partita. Oltre a questa tipologia, ci sono anche delle carte personaggio (Dante, Virgilio, Lupa) che, se ne collezionate più degli avversari, permettono di aggiudicarsi i relativi gettoni che conferiscono al giocatore dei "poteri speciali" come decidere chi è il primo a ricevere le carte, il senso di gioco, etc. Attenzione però, se alla fine partita si verifica una parità di punteggio, allora avere nella collezione un numero minore di quei personaggi assicura la vittoria. Ci sono anche altri gettoni (Lonza, Leone e Paolo e Francesca) con ulteriori poteri speciali che si ottengono in base al colore delle carte scelte e al numero. Per chi conosce altri titoli di genere "drafting" (come il popolare 7 Wonders) è importante segnalare un aspetto originalità di questo gioco: il giocatore definito come "primo" riceve una mano di carte pari al numero di partecipanti +1, poi il giocatore successivo nel senso di rotazione scelto, avrà una quantità di carte composta da una in meno rispetto al giocatore che lo ha preceduto e così via (quindi se il primo giocatore ha ricevuto cinque carte, il secondo ne riceve quattro, il terzo tre). Questo significa che coloro che hanno avuto più scelta inizialmente si ritroveranno presto a non ricevere più nessuna carta, rendendo così determinante avere la possibilità di scegliere chi sarà il primo giocatore nel round successivo.

Dante Alighieri: Comedia - Inferno è un gioco adatto a tutte le età e a chi è completamente a "digiuno" di giochi da tavolo. Le sue regole si imparano velocemente e la partita scorre fluida, favorendo così un match dopo l’altro... anche perché solo giocando capirete quale strategie sono possibili da questa meccanica solo apparentemente semplice. A impreziosire il tutto c’è un’ottima qualità dei componenti e le bellissime carte riportanti le stupende illustrazioni del Doré ricolorate per l’occasione, che lo rendono un prodotto che va oltre il solo divertimento di una serata tra amici o in famiglia, ma un vero oggetto da collezione capace di riaccendere l’amore per un'opera davvero fondamentale.

 

Post in evidenza

POVERA ITALIA

POVERA SCUOLA Stato maledetto ed incompetente: torna la Dad anche solo con un positivo in classe. La decisione è stata presa visto il forte ...