lunedì 3 maggio 2021

MASTER CHEF

"GRAMIGNA" AL RAGU' DI SALSICCIA

Sapori semplici e riconoscibili, non so pensare a niente di più buono e accogliente. La bontà di un piatto di gramigna alla salsiccia racconta meglio di tante parole come la cucina di qualità si trovi in tante preparazioni casalinghe. Si tratta di un ragù dove servono pochi ingredienti e il battuto iniziale è fatto di sola cipolla. È un ragù rustico ma non saporito come potremmo aspettarci. Nella lunga cottura il latte addolcisce il sapore della salsiccia.

INGREDIENTI

gramigna all'uovo

400  g

salsiccia fresca

500  g

cipolla gialla o bianca

1  piccola

vino rosso

70  g

latte

120  g

concentrato di pomodoro

20  g

sale

1  pizzico

olio Evo e burro

q.b.

brodo o carne vegetale

1/2  lt

PROCEDIMENTO

Spellate la salsiccia, sbriciolatela con le mani e tenete da parte. Pulite e tagliate finemente la cipolla.

In un tegame dai bordi alti soffriggete dolcemente la cipolla in poco burro e olio.

Poi aggiungete la salsiccia e fate rosolare piano, per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto per separare la carne. Alzate la fiamma, aggiungete il vino e lasciate evaporare. Poi unite il latte, il concentrato, abbassate il fuoco del fornello, mescolate e fate cuocere piano per circa un’ora e 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Dopo questo tempo, la salsa si presenta ritirata ma non asciutta; assaggiate, aggiustate di sale e spegnete il fornello. Dopo avere cotto la pasta in acqua bollente, condite con abbondante ragù e servite con parmigiano grattugiato a parte.

 

Post in evidenza

VOLLEY MASCHILE

SUPERCOPPA A TRENTO. MONZA SCONFITTA di Gian Luca Pasini (fonte Gazzetta dello Sport) E dopo 3 anni abbondanti di astinenza (quasi 1000 gior...