martedì 8 giugno 2021

CON LA FRUTTA FAI UN PIENO DI BELLEZZA

FACILE, EFFICACE E GUSTOSO

In estate è una vera delizia, ma la frutta, oltre che soddisfare il palato, è una alleata ideale per la salute ed un alimento da non trascurare mai per il nostro benessere ed anche per la nostra bellezza: ricca com’è di vitamine, sali minerali e di antiossidanti, ci consente di avere un corretto apporto di tutti i nutrienti necessari per il buon funzionamento del nostro organismo ed è perfetta per garantirci un aspetto sano e luminoso. Per garantire alla nostra epidermide, così come anche a unghie e capelli, il giusto apporto di vitamine e non solo, una alimentazione corretta in cui la frutta e la verdura siano molto ben presenti nella dieta è risaputo. Tuttavia, molti principi salutari possono essere assorbiti direttamente dalla pelle anche senza essere consumati: scopriamo allora i frutti più efficaci per una "seduta" di bellezza, iniziando da quelli della stagione estiva.

Papaya, paladina di giovinezza: un frutto tropicale delizioso, noto fin dalla notte dei tempi per le sue virtù benefiche, ottimo sia sotto il profilo nutrizionale quanto in ambito cosmetico. Autentica paladina di giovinezza, la papaya fornisce un buon apporto di vitamina C, beta-carotene, flavonoidi e altri aminoacidi essenziali: un concentrato di virtù per un’ottima azione antiage e un buon effetto contro le macchie cutanee. Non solo: la papaya è un efficace esfoliante oltre ad essere efficace anche come coadiuvante per la cura dell’acne. Gli enzimi di cui è ricca favoriscono la guarigione da lesioni e rossori, la cicatrizzazione di ferite e scottature, ed è utile persino per prolungare gli effetti di una depilazione: applicare dopo il trattamento le creme a base di papaina, l’enzima principe contenuto nel frutto, aiuta a  calmare l’irritazione cutanea e rallenta la ricrescita dei peli.

Cocco, per idratare e nutrire l’epidermide: forse il frutto simbolo dell’estate, con il suo caratteristico aroma, non è solo perfetto per rinfrescarci mentre lo sgranocchiamo in riva al mare per un snack a tutta salute. Il cocco infatti regala un prezioso olio, conosciuto da sempre per le sue virtù cosmetiche e utilizzato con efficacia per la cura del viso, del corpo e dei capelli. Sui capelli asciutti un impacco applicato prima del lavaggio rende più lucida la chioma, la nutre in profondità e aiuta a prevenire la formazione delle odiose doppie punte. Sulla pelle, l’olio di cocco è un ottimo idratante e, se mescolato a un cucchiaio di zucchero, è perfetto anche per uno scrub delicato, da applicare anche sui talloni screpolati per farlo tornare lisci e morbidi.

Albicocche, dolci ed emollienti: un frutto delizioso che ha anche importanti proprietà idratanti ed emollienti. L’albicocca è gustosa, digeribile, rinfrescante ed è amica della linea, perché il suo contenuto calorico è molto basso, circa 28 calorie per 100 grammi di polpa, e per questo ideale per uno spuntino spezzafame. E' ricca di sali minerali, tra cui potassio, calcio, sodio e fosforo, e di vitamine, in particolare la A; in cosmesi viene utilizzato l’olio ottenuto dalla spremitura a freddo del nocciolo, perfetto per la cura e l’idratazione delle pelli sensibili. L’albicocca può essere usata per la preparazione di maschere e impacchi emollienti: è sufficiente frullare qualche frutto ben maturo e applicare sul viso il composto, magari dopo averlo messo a raffreddare in frigorifero. Il consiglio furbo? Basta aggiungere alla polpa qualche goccia di olio di mandorle e un cucchiaino di miele per ottenere un prodotto idratante e rinfrescante.

Frutti rossi, ottimi antiossidanti: fragole, ciliege, mirtilli, lamponi oltre ad essere super golosi, sono preziosi alleati di benessere e ottimi antiage. La loro colorazione infatti segnala la presenza di antocianine, pigmenti dal colore blu e rosso scuro dall’elevato potere antiossidante. Si tratta di sostanze utilissime per contrastare i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento: ideali quindi per assicurare alla pelle un aspetto fresco e luminoso a lungo. Non solo: le antocianine sono benefiche anche nel prevenire molte malattie degenerative e per ridurre la fragilità dei capillari, migliorando la circolazione sanguigna, specie negli arti inferiori che in estate possono essere soggetti a gonfiori e pesantezza.

Kiwi, un pieno di vitamina C: è un frutto tipicamente invernale, ma il kiwi ormai si trova ormai tutto l’anno. Ricchissimo di vitamina C, garantisce un ottimo effetto antiossidante e antiage. Se il frutto è molto maturo, cambia il suo grado di acidità, potenziando ulteriormente le sue proprietà cosmetiche: è in questa fase che si deve utilizzare per maschere e impacchi da applicare sul viso. Facilissime da preparare in casa, per ottenere un composto efficace basta aggiungere una piccola quantità di olio di mandorle dolci alla polpa di qualche frutto. Anche i piccoli semi scuri non vanno trascurati: sono loro a garantire il massimo potere idratante per donare all’epidermide un aspetto fresco e luminoso.

Mela, protettiva e rinfrescante: è il frutto più semplice e più a portata di mano, eppure super prezioso e benefico. La mela è ricchissima di principi attivi, fra cui pectina, vitamine A, C, B1, B2,PP ed E, betacarotene, ferro e acidi citrico e malico, che proteggono le cellule. Per un effetto rassodante, possiamo applicare sul viso qualche goccia di succo di mela può da lasciare in posa per qualche minuto e poi sciacquato con acqua tiepida; per un peeling delicato possiamo unire alla polpa un cucchiaino di zucchero; per un’azione antirughe possiamo applicare sul viso come una pappa qualche fettina di mela cotta nel latte. Il suggerimento per un viso fresco dopo una notte con gli amici? Basta applicare qualche fetta di frutto sulla pelle del viso per mezz’ora e ritrovare un volto più fresco e disteso.

 

Post in evidenza

SU INSTAGRAM SPOPOLIAMO

NON SOLO SPORT   Entra a far parte della community più bella d’Europa. Collaborazioni , opportunità di conoscenze e tanto altro ancora. Con ...