sabato 5 giugno 2021

INTERVISTA AD EMMA MARRONE

"NON SONO J LO MA MI ALLENO DANZANDO. DIETA? NO IO MANGIO".

di Gabriella Mancini (fonte Gazzetta dello Sport)

Coraggiosa o incosciente? "Coerente e testarda", sostiene Emma che il 6 e 7 giugno riaprirà la stagione dei concerti dal vivo all’Arena di Verona con il tour "Fortuna Live 2021". Serate per celebrare i dieci anni di carriera dell’artista, in radio con il nuovo singolo “Che sogno incredibile”, in duetto con Loredana Bertè, che anticipa l’album “Best of ME”, in uscita il 25 giugno. Sarà una performance molto fisica visto che Emma danzerà con i prestigiosi ballerini. "Mi interessava coinvolgerli perché hanno sofferto durante la pandemia, come tanti lavoratori dello spettacolo. Sono coerente perché il 1° maggio ero con i bauli in piazza e ho sempre sostenuto le persone che lavorano attorno a noi".

Come si è tenuta in forma in questo periodo?

"Vorrei rispondere che ho fatto yoga, ginnastica, giardinaggio, invece sono stata sul divano e ho cucinato".

E per lo show come si è allenata?

"Mi sono messa a ballare con loro, senza esercizi, senza stretching, ho cominciato a muovermi e basta. Non sono JLo, ma nel mio piccolo mi sono divertita. Devo dire che ballare è già un’attività fisica notevole: non ero così magra da un sacco di tempo! Per ora va bene così, magari in futuro mi allenerò".

E a tavola come si comporta?

"Non sono mai stata fissata per l’aspetto fisico, nessuna dieta, mi piace mangiare e bene".

Sul palcoscenico ci sarà anche Loredana Bertè, che rapporto c’è tra voi?

"Un rapporto madre-figlia, viscerale, avevamo cantato insieme tanti anni fa, per me è un’icona, ho un po’ paura a cantare accanto a lei".

Il primo concerto sarà in streaming gratuitamente il 15 giugno su ITsART.

 

Post in evidenza

SU INSTAGRAM SPOPOLIAMO

NON SOLO SPORT   Entra a far parte della community più bella d’Europa. Collaborazioni , opportunità di conoscenze e tanto altro ancora. Con ...