venerdì 11 giugno 2021

LE EMOZIONI

SENSIBILITÀ D’ANIMO

di Simona Massaro

Anche voi piangete guardando i film?

Ci sono persone dalla lacrima facile, che piangono guardando i film o se vivono intense situazioni emotive. Un’espressività emotiva che di solito viene mal considerata e interpretato come un segno di debolezza e sdolcinatezza. Ne esistono altre che rimangono impassibili ed altre ancora che invece si vergognano di mostrare le proprie emozioni, soprattutto gli uomini, perché pensano che le lacrime indeboliscano. 

Tuttavia, nulla di più lontano dalla realtà, piangere è tipico delle persone emotivamente forti. Indica empatia, generosità, capacità di connessione con gli altri, sentire sulla propria pelle le emozioni altrui e questo ci rende persone emotivamente forti, non il contrario. Prendersi cura degli altri e mettersi nei loro panni richiede forza. I film ci mostrano una finzione che ci fa provare emozioni vere. Per questo motivo, piangere guardandone uno vuol dire che sappiamo entrare in empatia con i personaggi che partecipano all’azione. Ci mettiamo nei loro panni, proviamo le stesse emozioni come se fossimo al loro posto, vediamo la realtà attraverso i loro occhi, abbandoniamo le nostre circostanze per trasferirci nelle loro… Tutto questo ci permette di comprendere la loro situazione. Chi si commuove è abbastanza forte da sopportare sia i propri sentimenti che le emozioni dell’altra persona per cui sta provando empatia. Sembra strano ma è proprio così: si possono provare empatia e preoccupazione non solo per le persone della vita reale ma anche per i personaggi di un film o di un libro. I motivi per mettersi a piangere davanti a un film in ogni caso non riguardano soltanto l’empatia. Ad esempio si può piangere perché si rivede in un film proprio uno dei luoghi importanti della propria vita.  Le scene di un film o il viaggiare con la lettura di un libro possono richiamare alla mente ricordi dolorosi del passato e quindi scatenare all’improvviso e in modo inaspettato emozioni come la tristezza, la nostalgia...


 

Post in evidenza

NO GREEN PASS

UNA VERGOGNA TUTTA ITALIANA   🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦