giovedì 22 luglio 2021

DOLCI

CROSTATA CON MORE E FRAGOLE

di Veronica Paoletti

La crostata morbida alla frutta credo sia uno dei dolci più adatti all’estate: fresca per la presenza della frutta ma con la consistenza di una vera e propria torta, l’ideale per i golosoni come me. E’ semplicissima da preparare però dovete procurarvi lo stampo adatto, quello con l’incavo per crostata morbida. Con quello il gioco è fatto e la potrete rifare con i gusti più svariati: cioccolato, crema alle nocciole, crema chantilly, crema alla ricotta…

INGREDIENTI

per la base

uova 2, zucchero 150  g, latte 60  ml, olio di semi 50  ml, farina 170  g, lievito 1/2  bustina

vanillina 1/2  bustina

per la crema pasticcera

latte 500  g,  zucchero 160  g,  farina 30  g,  uova (4 tuorli + 1 intero) 5, buccia di limone q.b.

aroma di vaniglia 1/2  fialetta

per decorare

more q.b., fragole q.b.

PROCEDIMENTO

Preparazione della crema: in un pentolino versate il latte e la buccia del limone, scaldate bene senza farlo bollire. In un’altra pentola mescolate con una frusta le uova, lo zucchero, la vaniglia e la farina. Versate il latte caldo nelle uova e rimettete la pentola sul fuoco, a fiamma bassa, girando sempre fino a che il composto non si addenserà e la crema sarà pronta. Versatela ora in una ciotola. Copritela con della pellicola trasparente direttamente a contatto con la superficie della crema e fatela raffreddare per bene.

Preparazione della base: in una ciotola versate le uova, lo zucchero , la vanillina e iniziate a mescolare. Aggiungete l’olio e il latte continuando sempre a girare. Infine versate la farina e il lievito, mescolate bene e il composto è pronto. Prendete ora lo stampo per crostata morbida da 28 cm, imburratelo, infarinatelo e versate il composto. Infornate  a 180 gradi per 20 minuti circa. Una volta pronta la base fatela raffreddare e poi giratela, la parte con lo scalino dovrà essere in alto. Ora potete assemblare la torta: se volete potete bagnare la base con un po’ di acqua e limoncello. Versate sopra la crema e livellate bene. Poi decorate con fragole e more come più vi piace. Mettete in frigo per una mezz’ora almeno, prima di servire.

 

Post in evidenza

IL LIBRO

IL PESO DELLA VERGOGNA In soli tre mesi Annabella è rimasta completamente orfana, perdendo prima i genitori, in un incidente stradale, e poi...