lunedì 5 luglio 2021

SUPER MARIO GOLF

COME DIVENTARE MAESTRI GOLFISTI NEL NUOVO VIDEOGAME NINTENDO

Continuano le incursioni di Super Mario nel mondo dello sport. Con il lancio di Mario Golf: Super Rush su Switch, Nintendo ha voluto regalare una nuova avventura agli amanti del golf e ai neofiti che si cimentano per la prima volta in un'allegra scampagnata sui bizzarri green creati dalla casa di Kyoto. Che siate esperti o novellini poco importa, perché con Mario, i suoi compagni e i nostri consigli avrete comunque modo di divertirvi!

FATE SEMPRE UN GIRO DI PROVA - Anche se la tentazione è quella di lanciarvi nella modalità Avventura e bervi d’un fiato la storia, vi consigliamo di fare almeno una partita di prova prima di cominciare. Mario Golf vi permette di scegliere tra quattro tipologie di personaggi: cercate di capire quale stile sia il più adatto a voi. Questo è particolarmente importante nella modalità Avventura, perché non c’è la possibilità di ridistribuire i punti tra le statistiche dopo averli assegnati la prima volta. Prendetevi tutto il tempo che vi serve per provare i diversi tipi di atleti a vostra disposizione, così da capire che tipo di personaggio volete costruire nella storia.

PADRONEGGIATE TUTTI I TIRI SPECIALI - Alcuni tiri speciali in Mario Golf: Super Rush sono più strani di altri. Per esempio, quello di Wario gli permette di piazzare una tempesta sul campo da gioco, e può davvero rovinarvi la partita. Apprendere queste informazioni è importante per affrontare qualsiasi modalità di gioco. Nella modalità Avventura non vi imbatterete in molti personaggi famosi, ma di tanto in tanto dovrete averci a che fare. Non lasciate che vi distruggano un round solo perché non avete avuto tempo di studiare le loro mosse.

PADRONEGGIATE GLI SCATTI - Se giocate con i vostri amici o negli scontri singoli con la CPU, non vi dovete preoccupare dello Speed Golf a meno che non vogliate farlo. Volenti o nolenti però lo troverete al centro della modalità storia. La tattica migliore che abbiamo trovato consiste nell’usare lo scatto speciale (premendo ZL mentre si corre) da un pezzo di cuore all’altro. Questi cuori ripristina quasi istantaneamente la barra della resistenza. Di conseguenza, muovendovi bene sarete in grado di mantenere la velocità al massimo per l’intera corsa.

ALLENATEVI SUI PUTT - I colpi lunghi sono divertenti, certo, ma sono i putt (i tiri sul green che servono per mandare la palla in buca) che determinano la partita. Il gioco vi darà molte informazioni su ogni green, permettendovi di pianificare la meglio il tiro. Per esempio, il blu indica una leggera depressione verso la direzione della freccia, mentre se il colore è rosso la variazione è più secca. Potete ottenere un buon numero di informazioni già dalla normale schermata di tiro, ma vi consigliamo di dare un’occhiata anche alla visuale sopraelevata. Questo vi permetterà di capire se il terreno è in salita o in discesa e potrete determinare la direzione degli avvallamenti. Se padroneggerete i putt, la vostra percentuale di vittorie crescerà notevolmente.

STATE ATTENTI AI TIRI CARICATI - Questa nuova meccanica sarà sicuramente polarizzante per la community di Mario Golf. In sostanza, quando si colpisce la palla alla massima potenza c’è la possibilità che questa voli un po’ troppo oltre il bersaglio. Che questo avvenga o meno è determinato in modo del tutto casuale e questo può risultare fastidioso. Potete limitare i rischi lanciando a una potenza leggermente inferiore, ma a volta è necessario rischiare. Indipendentemente dal vostro bersaglio, cercate di indirizzare il colpo verso zone poco pericolose, così da rendere meno preoccupante questa eventualità.

OCCHIO ALL’ANGOLAZIONE - Se la vostra palla si ferma in salita o in discesa dovrete gestire un indicatore di lancio che curva in due direzioni. La curva può essere più o meno accentuata, ma occorre gestirla per mitigare l’angolazione di partenza del lancio (è un fattore chiamato, nel golf, "lie").Anche i migliori giocatori di golf finiscono per trovarsi in posizioni difficili, dove la gestione del "lie" è più intricata. Per quanto abbiamo provato finora, l’angolazione e il vento hanno un effetto simile sulla traiettoria della palla, pertanto cercate in entrambi i casi di spostare leggermente di lato la vostra traiettoria, rispetto al bersaglio.

ROTEARE A PIÙ NON POSSO - Se riuscite a padroneggiare lo spin passerete davvero a un livello successivo. I giocatori migliori riescono a sfruttare topsin e backspin per far curvare la palla non solo quando colpisce terra, ma anche mentre si trova in aria. Man mano che il vostro personaggio sale di livello, o quando sbloccate nuovi set di mazze per Mario e compagni, cominciano a comparire più segmenti sull’indicatore del tiro. Potrete usarli per dare un po’ di spin, di rotazione, ai vostri tiri durante una porzione specifica della loro corsa. Questo significa che potrete aggirare ostacoli con maggiore facilità!

PORTATE PAZIENZA - Questo è il consiglio più importante, e non di poco. Specialmente nella modalità Avventura, cercare di giocare in maniera troppo rischiosa non farà che danneggiarvi. Nella maggior parte dei casi, arrivare al par sarà sufficiente a superare la sfida. Anche nelle partite normali è meglio tenere un approccio conservativo. Le piste di Mario Golf sono ricche di ostacoli assurdi, che possono costarvi la partita se non state attenti. Fate del vostro meglio per aggirarli e cercate di giocare evitando il più possibile gli errori grossolani. In questo modo vi troverete in una buona posizione, quando si arriverà ai tiri decisivi.

 

Post in evidenza

PIZZERIA DA CIRO

LA VERA PIZZA NAPOLETANA...DAL 1983 La vera pizza napoletana, un trasporto di emozioni, fatta di note e sapori da oltre  30  anni . Il mitic...