mercoledì 29 settembre 2021

DOLCI

CIAMBELLA ROMAGNOLA

di Indira Fassioni

La ciambella romagnola è un dolce che non ha il buco al centro ma ha la forma di un filoncino ovale ricoperto da granella di zucchero. La sua consistenza è morbida all’interno e croccante all’esterno. Una ricetta semplice e veloce da preparare, perfetta anche da personalizzare e aromatizzare con ingredienti diversi come liquore, cioccolato, ricotta… La ciambella romagnola è perfetta per ogni occasione: a colazione con il tè, a merenda con un pò di marmellata, dopo cena ammollata nel classico vino dolce romagnolo l'Albana.

INGREDIENTI

farina 0, 160  g- uovo 1- zucchero semolato 70  g- burro 40  g - lievito per dolci 6  g- liquore o latte

1  cucchiaio, sale fino. 1  pizzico- latte per spennellare, 2-3  cucchiai- granella di zucchero per decorare (zuccherini colorati, gocce di cioccolato, mandorle sfilettate), 2-3  cucchiai

PROCEDIMENTO

Fate sciogliere il burro e sbattete l’uovo in una ciotola.

Versate in una ciotola capiente tutti gli ingredienti secchi: farina, zucchero, lievito e sale.

Aggiungete nella ciotola il burro, l’uovo e il liquore quindi amalgama bene con un cucchiaio.

Versate il composto su un tagliere ed impastate bene fino a creare un composto liscio ed omogeneo.

Create un filoncino ovale ed appoggialo su una teglia coperta da forno.

Spennellate la ciambella con il latte e spargete sopra la granella di zucchero.

Puoi usare anche gli zuccherini colorati, le gocce di cioccolato e le mandorle sfilettate.

Cuocete la ciambella a 180° per 30 minuti. Controlla la cottura con uno stecchino quindi sfornala poi lasciala intiepidire la ciambella prima di servirla.

 

Post in evidenza

POVERA ITALIA

POVERA SCUOLA Stato maledetto ed incompetente: torna la Dad anche solo con un positivo in classe. La decisione è stata presa visto il forte ...