sabato 25 settembre 2021

EMILY RATAJKOWSKI

METABOLISMO VELOCE. GIA' IN FORMA DOPO IL PARTO

di Chiara Zucchelli (fonte Gazzetta dello Sport)

È tornata in forma talmente rapidamente, dopo il parto, che in tanti si sono chiesti se il suo fosse un messaggio sano o meno. Emily Ratajkowski con il fisico ci lavora, da sempre, e dopo aver partorito a marzo il suo primo figlio nel giro di qualche settimana è stata immortalata, negli States, in formissima. Stessa cosa qualche giorno fa, per le strade di New York: zero pancia, addominali scolpiti, cosce magrissime, Emily sembra non aver avuto alcun effetto dalla gravidanza. Per molti non ha mandato un bel messaggio, per molti altri, invece, è l’ambasciatrice di uno stile di vita sanissimo. Quale sia la verità è difficile dirlo, ma ecco come la modella e attrice americana, 30 anni, si mantiene in forma.

LA DIETA DI EMILY RATAJKOWSKI—   Da anni Emily si propone come un’ambasciatrice di un’alimentazione sana basata su diete, o per meglio dire piani alimentari, personalizzati. No a quelle collettive, sì a diete basate sul Dna, sui propri gusti, sulle intolleranze o le allergie ma anche sui momenti che ogni persona sta affrontando. Ai suoi oltre 28 milioni di follower, la modella arrivata a Milano per la settimana della moda mostra sempre il suo corpo (anche quando era incinta) e racconta una quotidianità fatta di tanti pasti, ma piccoli e sani. “Ho un metabolismo veloce”, ha detto spesso, rivelando una passione per i dolci. Non li mangia sempre “ma quando succede li mangio bene”.

GLI ALLENAMENTI—   Emily non è una fan della palestra, non ha il fitness tra le sue passioni più grandi, ma ovviamente è “costretta” a fare movimento per restare in forma. E quindi lunghe passeggiate, yoga due volte a settimana, molta acqua, esercizi di tonificazione e niente tapis roulant: proprio non le piace. Lei che con il suo corpo ha sempre avuto un rapporto molto sano, tanto da posare spesso senza veli (e questo le ha causato anche dei problemi con la pubblicazione di immagini non autorizzate) ha sempre rivelato di odiare gli allenamenti al chiuso, di fare trekking e passeggiate all’aria aperta e ha ammesso di voler continuare con questo stile di vita anche ora che è mamma.

IL MESSAGGIO—   Facendosi portavoce del messaggio che una vita equilibrata può rendere tutti e tutte in forma senza bisogno di chiudersi in palestra o passare la vita a dieta: “Uscite dagli stereotipi femminili e dai modelli fisici preconfezionati - le sue parole -. Non prendete troppo sul serio gli allenamenti delle celebrità magre e supertoniche. Siate voi stesse, con i vostri tempi e ritmi. Ognuna di noi è diversa e ha le sue caratteristiche fisiche da valorizzare”.

 

Post in evidenza

POVERA ITALIA

POVERA SCUOLA Stato maledetto ed incompetente: torna la Dad anche solo con un positivo in classe. La decisione è stata presa visto il forte ...