lunedì 27 settembre 2021

MASTER CHEF

BUCATINI ALL'AMATRICIANA

Ingredienti semplici da combinare con una scrupolosa attenzione. È questa la vera essenza dei bucatini all’amatriciana. Che passa anche attraverso una storia antica, infarcita dagli elementi caratterizzanti di un popolo dedito alla pastorizia. E titolare esclusivo di cibi genuini e facilmente reperibili nella bisaccia, fedele compagna delle interminabili giornate trascorse a badare al pascolo dei greggi sulle montagne intorno ad Amatrice.

Ingredienti

Bucatini 320 g Pomodori pelati 300 g Guanciale stagionato 120 g Pecorino romano 50 g Peperoncino fresco 1 Vino bianco 1⁄2 bicchiere Olio extravergine d'oliva q.b. Sale q.b. Pepe q.b.

Preparazione

Inizia dal guanciale. Mettilo su un tagliere, rimuovi la cotenna e taglialo prima a fette spesse, poi a listarelle.

In una padella, scalda un filo di olio e aggiungi il peperoncino intero e le listarelle di guanciale. Tieni lenta la fiamma e rosola, mescolando dolcemente, il tempo sufficiente a far sciogliere la parte grassa del guanciale. Servono almeno 5 minuti. E sfuma con il mezzo bicchiere di vino bianco.

Sistema il guanciale in un piatto e metti da parte. Versa nella stessa padella i pomodori pelati. Tenendo ancora il peperoncino. Cuoci per almeno 10 minuti.

A metà cottura, elimina il peperoncino e aggiungi il guanciale a listarelle. Regola di sale e pepe.

Nel frattempo, fai bollire in una pentola l’acqua per la pasta. Regola di sale e tuffa dentro i bucatini. Scolali ancora al dente, versali nella padella con il sugo e il guanciale. E saltali perché si amalgamino ben bene con l’intingolo.

Impiatta i bucatini ancora caldi, dai una spolverata di pecorino romano grattugiato e, se gradito, decora con un peperoncino intero.


 

 

Post in evidenza

STATO INCOMPETENTE

SENZA SE E SENZA MA 🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦