venerdì 1 ottobre 2021

CURIOSITA'

ECCO COSA SUCCEDE SE INGOI LA GOMMA DA MASTICARE

Cosa succede al nostro corpo se ci capita di ingoiare una gomma da masticare? Lo ha spiegato l’Institute of Human Anatomy in un video format su YouTube in cui vengono presi in considerazione miti e leggende riguardanti il comportamento del corpo umano, per capire se c’è davvero qualcosa di scientificamente fondato in tutto quanto capita di sentire da non specialisti. In particolare, un mito vorrebbe che la gomma da masticare, se deglutita, resti nel nostro corpo per ben 7 anni. È davvero così, o si tratta di una leggenda raccontata dalle madri per spaventare i figli che vogliono assumere troppi zuccheri?

Prima di rispondere: come è fatta una gomma da masticare, gli ingredienti

Per prima cosa, è importante capire di cosa è composta una gomma da masticare: si tratta di zuccheri, coloranti e sostanze che conferiscono sapore. Se poi si leggono attentamente gli ingredienti di cui è fatta una gomma, si troverà, tra gli altri, la cosiddetta "base per gomma", un ombrello sotto il quale rientrano alcune sostanze che apparentemente i produttori preferiscono non dichiarare. Si tratta di una combinazione di oltre 40 ingredienti autorizzati dagli enti che si occupano del controllo delle sostanze alimentari messe in commercio, che, combinati in maniera differente e secondo un determinato dosaggio, consentono, alla gomma, di avere il sapore che ha. Insomma, stiamo parlando più che altro di un "segreto industriale" a tutela della concorrenza tra produttori di chewing-gum.

Come si comporta un chewing-gum all’interno del nostro corpo

La "base per gomma" è tuttavia quello che conferisce al chewing-gum un’elasticità e una struttura tali da non poter essere digerita né nel cavo orale, tramite la masticazione, né nello stomaco, dove il chewing-gum si trova a fare i conti con l’acido idrocloridrico e altri enzimi. Questo significa che una gomma, se deglutita, resterà nel nostro corpo per sempre? In realtà, no. La gomma, infatti, prenderà la strada dell’intestino tenue e da lì semplicemente verrà espulsa dal nostro organismo come qualsiasi altro corpo estraneo che non riesce a essere digerito, come ad esempio un bottone o un ciondolo che un bambino deglutisce per sbaglio.

 

Post in evidenza

CORTO MUSO

JUVE PRIMA CHELSEA SECONDO Bianconeri agli ottavi da primi nel girone dopo il 3-3 tra Zenit e Chelsea e la vittoria sul Malmoe firmata Kean!