martedì 5 ottobre 2021

GIORGIO PARISI

PREMIO NOBEL PER LA FISICA

Prima di Giorgio Parisi, premio Nobel per la Fisica 2021 insieme al giapponese Syukuro Manabe e al tedesco Klaus Hasselmann "per i contributi innovativi alla comprensione di sistemi fisici complessi", erano stati 20 i Nobel assegnati a cittadini italiani fin dalle origini del premio. Dei 20 riconoscimenti, 12 sono quelli scientifici e di questi 5 quelli per la Fisica, 6 per la Medicina e uno per la Chimica. Fra i 20 premiati le donne solo due: Grazia Deledda, per la Letteratura nel 1926, e Rita Levi Montalcini, per la Medicina 60 anni più tardi, nel 1986. L'ultimo Nobel a un ricercatore nato in Italia è quello del 2007 a Mario Capecchi, attivo negli Stati Uniti, ma per risalire a un ricercatore italiano che ha svolto in Italia la maggior parte del lavoro bisogna risalire a 62 anni fa, al Nobel per la Chimica assegnato nel 1959 a Giulio Natta.

Questi tutti i premi Nobel italiani dal 1906 ad oggi:


 Giosuè Carducci, Letteratura, 1906

Camillo Golgi, Fisiologia o Medicina, 1906

Ernesto Teodoro Moneta, Pace, 1907

Guglielmo Marconi, Fisica, 1909

Grazia Deledda, Letteratura, 1926

Luigi Pirandello, Letteratura, 1934

Enrico Fermi, Fisica, 1938

Daniel Bovet, Fisiologia o Medicina, 1957

Salvatore Quasimodo, Letteratura, 1959

Emilio Segrè, Fisica, 1959

Giulio Natta, Chimica, 1963

Salvatore Luria, Fisiologia o Medicina, 1969

Eugenio Montale, Letteratura, 1975

Renato Dulbecco, Fisiologia o Medicina, 1975

Carlo Rubbia, Fisica, 1984

Franco Modigliani, Economia, 1985

Rita Levi-Montalcini, Fisiologia o Medicina, 1986

Dario Fo, Letteratura, 1997

Riccardo Giacconi, Fisica, 2002

Mario Capecchi, Fisiologia o Medicina, 2007

Giorgio Parisi, Fisica, 2021

 

Post in evidenza

LO SPORT IN MANI INCOMPETENTI

ASSURDO! JACOBS E TAMBERI FUORI DALLA NOMINATION DEGLI ATLETI DELL'ANNO Se dovessimo scegliere una foto simbolo per festeggiare questo 2...