sabato 23 ottobre 2021

TENNIS ATP

SINNER A TENERIFE CENTRA LA SUA SESTA FINALE IN CARRIERA

di Federica Cocchi (fonte Gazzetta dello Sport)

Così, come se nulla fosse, Jannik Sinner, di anni 20, domani (16.30 diretta SuperTennis) giocherà la sua sesta finale (settima se si considerano le Next gen del 2019) cercando di collezionare il quinto titolo in carriera. La semifinale sul veloce indoor di Anversa è rapida e indolore, per Sinner, un po' meno per Lloyd Harris, sulla carta avversario temibile ma letteralmente smontato come un Lego dal cannibale altoatesino che passa 6-2 6-2. La rincorsa alle Notto Atp Finals di Torino è sempre viva e vegeta, ma non è un ossessione: "Giocare qui mi piace moltissimo, le condizioni sono perfette. Certo, a Torino vorrei andarci, ma non dipende solo da me. Cercherò di essere perfetto sia a Vienna che a Parigi Bercy".
 

Post in evidenza

IL LIBRO

IL PESO DELLA VERGOGNA In soli tre mesi Annabella è rimasta completamente orfana, perdendo prima i genitori, in un incidente stradale, e poi...