venerdì 26 novembre 2021

BLACK FRIDAY

I CONSIGLI PER EVITARE LE TRUFFE

Oggi parte ufficialmente il Black Friday anche se ormai è già una settimana che la rete è invasa da sconti accattivanti e super promozioni per incentivare i consumatori ad anticipare i regali natalizi. Come ogni anno si raccomanda la massima attenzione ai messaggi promozionali sul web o sui social, alle e-mail ed sms con link creati ad hoc in vista di questo famoso evento, perché a volte si nascondono delle vere e proprie truffe finalizzate a incassare denaro o appropriarsi delle credenziali bancarie dei malcapitati. Senza doversi trasformare da consumatore a investigatore privato o ispettore Gadget, da oggi le truffe online possono essere riconosciute ed evitate seguendo gli utili consigli di Casa del Consumatore.

Ecco i consigli

Per prima cosa è importante verificare se il venditore rispetta le principali norme a tutela del consumatore. Nulla di complicato, anzi, con il semaforo degli e-commerce VerificaSito è tutto molto semplice!

Basterà scrivere il nome dell’e-commerce da verificare, rispondere alle domande che vengono poste (sono poche, al massimo cinque!) e scoprire di che colore si accederà il semaforo.

E’ uno strumento molto utile perché oltre a fornire un valido aiuto al consumatore, indica quali informazioni necessitano di un’attenta valutazione quando si acquista online.

Prima di procedere con l’acquisto è inoltre opportuno consultare ShoppingVerify, il sito di recensioni verificate degli acquisti online utilizzato ormai da milioni di consumatori per condividere le loro esperienze di acquisto.

Leggendo i commenti, si conosceranno le opinioni di chi ha già acquistato e ci si farà un’idea sull’affidabilità dell’e-commerce.

Un altro aspetto che merita attenzione sono tutte quelle promozioni o sconti stratosferici ricevuti tramite mail o sms in cui si chiede di cliccare un link per usufruire dell’offerta. Prestate la massima attenzione perché nella maggior parte dei casi è una truffa! Si tratta del famoso fenomeno chiamato phishing o smishing, i messaggi e-mail o sms comprensivi di link e finalizzati a ottenere informazioni personali o dati bancari per prosciugare il conto corrente.

In questo caso l’arma di difesa migliore è quella di ignorare, non rispondere e ovviamente cancellare il messaggio ricevuto.

Il Black Friday è una buona opportunità per acquistare prodotti a prezzi scontati ma in alcuni casi, purtroppo, anche l’ennesima occasione per far cadere i consumatori meno informati in truffe di ogni tipo.

 

Post in evidenza

FORTNITE ACCOGLIE GOKU E VEGETA

UFFICIALE IL CROSSOVER CON DRAGON BALL Il successo dell'evento speciale di Fortnite ispirato al mondo di Naruto ha aperto ufficialmente ...