venerdì 5 novembre 2021

SALUTE E SPORT

MADE IN ITAKY

a cura di Mario Di Benedetto

Mens sana in corpore sano. Una verità storica, confermata e corroborata nel tempo, che oggi prende la forma di una campagna promossa dalla Commissione Europea, HealthyLifestyle4All, nata lo scorso settembre per incentivare uno stile di vita sano, con l’obiettivo di migliorare la salute e il benessere dei cittadini europei. In questo contesto si è sviluppato Let’sEat – European Authentic Taste, progetto promosso da IVSI – Istituto Valorizzazione Salumi Italiani e da ASIAC – l’Associazione formata dalle otto più grandi organizzazioni di produttori di frutta greca, con l’obiettivo di ampliare tra i consumatori, media ed operatori del settore, la conoscenza delle eccellenze agroalimentari dell’UE in Italia, Francia e Belgio..

Let’s Eat, presentato durante i 60° Campionati Assoluti di Tennis dell’Associazione Italiana Giornalisti Tennisti, che si sono svolti al Foro Italico di Roma, intende coniugare i valori dell’attività sportiva con quelli della corretta alimentazione e divulgazione, un motivo in più che ha spinto i promotori del progetto a premiare, durante la giornata di torneo amichevole di “doppio special”, il giocatore che meglio ha dimostrato di riuscire a conciliare la professione di giornalista con la cura della propria salute, attraverso la passione per lo sport e la sana alimentazione.

“Authentic taste”, questo il sottotitolo scelto da Let’s est per sottolineare il valore di un gusto autentico basato su una traduzione di eccellenza. L’Italia oggi vanta ben 43 riconoscimenti DOP e IGP ad esempio. Let’s Eat si rivolge in particolare ai consumatori più giovani, dalla vita attiva e piena, che cercano di coniugare i ritmi veloci del quotidiano con un’alimentazione di qualità ed i giusti valori nutrizionali, tra cui rientra anche il consumo di salumi in un contesto nuovo. “Il punto di forza dei salumi è sicuramente quello di sposarsi perfettamente con la frutta”, ha spiegato Erminia Ebner, biologa nutrizionista, docente della Scuola dello Sport del CONI di Roma, intervenuta all’evento di presentazione insieme a Francesco Pizzagalli, Presidente dell’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani e Despina Koukoulopoulou, Ministro Consigliere dell’ambasciata di Grecia a Roma, “proteine nobili, vitamine, minerali essenziali e grassi benefici dei salumi, insieme ai carboidrati positivi, vitamine, antiossidanti e fibre della frutta, creano un pasto completo di tutti i nutrienti necessari richiesti post allenamento, quando bisogna reintegrare i liquidi e sali minerali persi con la sudorazione e nutrire i muscoli che sottoponiamo a maggior movimento. Il connubio frutta e salumi funziona da vero e proprio integratore naturale, anche perché i salumi di oggi, contengono meno sale e meno grassi rispetto al passato”. Tra i testimonial scelti da Let’s Eat per rinforzare il messaggio quattro Ambassador d’eccezione: tra le personalità di spicco nel mondo della cucina, Carlo Cracco, dello sport, il campione di sci Matteo Eydallin e la sette volte campionessa di pattinaggio artistico a rotelle Paola Fraschini e della moda, la modella curvy Tanya Gervasi.


 


 

Post in evidenza

COPPA DAVIS

SERBIA BATTUTA: CROAZIA PRIMA FINALISTA Prima Gojo, numero 279 della classifica Atp, e poi il doppio confezionano l'impresa contro il nu...