domenica 19 dicembre 2021

ARISA

LA VINCITRICE DI BALLANDO SOTTO LE STELLE

di Chiara Zucchelli (fonte Gazzetta dello Sport)

"Sono cambiata perché ho scoperto che mi piace ballare, mi sento una dei tanti che si mettono in gioco: possono fallire e possono farcela. In questo caso secondo me io un po’ ce l’ho fatta". E Arisa ce l’ha fatta! La cantante, in coppia con Vito Coppola, è la vincitrice di Ballando con le Stelle 2021. Noi vi raccontiamo i segreti della sua rinascita che passa anche dalla forma fisica ritrovata. Il bacio con il ballerino Vito Coppola di sabato scorso è stato l’ennesimo tassello di un’esperienza, quella di Ballando con le Stelle, che Arisa ha vissuto nel migliore dei modi. Lasciato “Amici” si è rimessa in gioco in prima persona, balla, continua con la musica e si fa vedere più bella e sicura di sé. Sembra passata una vita da quando, due anni fa, diceva di avere 13 kg di troppo e di sentirsi una novella Bridget Jones.

Arisa, per prepararsi al meglio a questa esperienza, si sta dedicando con estrema cura anche all’alimentazione. Beve molta acqua e limone, beve tanto in generale, anche per reintegrare i liquidi, sta facendo una dieta equilibrata. Niente a che vedere con quando raccontò di aver perso tanti chili in poche settimane e poi di averli ripresi tutti con un regime che non era sano. Fondamentali, per Arisa, gli allenamenti molto duri a cui si sottopone cinque giorni su sette. Dal lunedì al venerdì, sabato puntata in tv, domenica riposo. Ballo, tecnica, ma anche una seria preparazione atletica volta soprattutto a fare bene in pista e a non farsi male, con i muscoli potenziati, soprattutto quelli degli arti inferiori. Capelli, al momento, molto corti e biondi, Arisa si diverte ad indossare parrucche sempre diverse tra di loro, che possano aiutarla sia con le coreografie sia con i costumi. Il trucco è molto marcato sugli occhi, le sopracciglia tatuate e definite, le unghie sempre diverse e originali e anche questo è sintomo di come si senta bene con se stessa. Arisa pubblica, giustamente e senza farsi alcun problema, anche scatti in cui è provocante e sexy. Da sempre paladina della body positive si mostra a suo agio con se stessa, paladina dello stare bene con il proprio corpo. Una delle ultime didascalie dice: “C’era una volta una morbida felicità che non voleva più restare nascosta”. Poco ma sicuro, il tempo di coprirsi è finito. È tempo di riscoprirsi. Per se stessa e per gli altri.
 

Post in evidenza

IL LIBRO

IL PESO DELLA VERGOGNA In soli tre mesi Annabella è rimasta completamente orfana, perdendo prima i genitori, in un incidente stradale, e poi...