sabato 18 dicembre 2021

AUGURI A

CLAUDIA GERINI

Al giro di boa dei 50 anni, che non la spaventa affatto, anzi, Claudia Gerini, attrice, doppiatrice, conduttrice e cantante e infine regista, è uno dei talenti più poliedrici della sua generazione. Ha iniziato la sua carriera sotto l'ala di Carlo Verdone in "Viaggi di Nozze" e continua ad essere uno dei volti più amati e richiesti del cinema italiano e della tv (tra le serie più popolari Suburra, per citarne una). Alle spalle ha una carriera lunga tre decenni: è stata per 6 volte candidata al David di Donatello, vinto poi nel 2018 come miglior attrice non protagonista per "Ammore e malavita", e candidata per 6 volte al Nastro d'argento, con all'attivo nel 2018 la vittoria del premio Nino Manfredi per "Ammore e malavita" e "A casa tutti bene", il premio Flaiano nel 1997 come miglior interprete per "Sono pazzo di Iris Blond", nel 2012 la vittoria come miglior interprete femminile per "Il mio domani". Ha due figlie: la prima, Rosa, 17 anni avuta dall'ex marito Alessandro Enginoli, la più piccola Linda, dall'ex compagno Federico Zampaglione. Nel 1991 debutta anche in televisione nel programma "Primadonna", ideato e diretto da Gianni Boncompagni. In seguito entra a far parte del cast di "Non è la Rai". La carriera di Claudia Gerini non sarebbe stata la stessa senza l'incontro con Carlo Verdone (insieme hanno fatto tre film: Viaggi di nozze, Sono pazzo di Iris Blond e Grande, grosso e Verdone). Tra i tanti film da ricordare "Francesca e Nunziata", che vedeva nel cast Giancarlo Giannini e Sophia Loren, con la firma di Lina Wertmuller.
 

Post in evidenza

IL LIBRO

IL PESO DELLA VERGOGNA In soli tre mesi Annabella è rimasta completamente orfana, perdendo prima i genitori, in un incidente stradale, e poi...