domenica 5 dicembre 2021

MOURINHO

LA FINE DI UN MITO?

( tratto da Libero)

Accolto da re, rispettato nei mesi difficili ma adesso per Josè Mourinho è solo un calvario. Non sono solo i risultati ad amareggiare quel tecnico un tempo speciale ma che sembra diventato fin troppo normale sotto il Cupolone. Che gli assenti abbiano condizionato la prova di ieri della Roma è probabile se non sicuro ma il tracollo con l’Inter è stata solo la goccia di un vaso che da tempo iniziava a traboccare. In tanti, tantissimi, scendono dal carro del portoghese e per Mourinho inizia il tiro al bersaglio sui social.

Fioccano i commenti: “Mourinho ha terminato la sua carriera da allenatore. Ha basato tutto o quasi sull emotività, oggi è un signore di mezza età con le tette, può emozionare solo i nipotini al parco con il gelato. Game over” o anche: “un pagliaccio vergognoso. Negli ultimi dieci anni tutte le sue squadre molli molli molli, sempre molli. MOLLI. Manchester. Londra, Roma. Molli” oppure: “Mourinho mi ricorda il caro vecchio Dan Peterson quando tornò sulla panchina dell’Olimpia. Peccato che Mou abbia 58 anni mentre Dan ne avesse 75” e ancora: “Se non fosse Mourinho, stampa e radio lo avrebbero massacrato, la tifoseria avrebbe già chiesto DDR in panca, la squadra lo avrebbe mollato. Il capolavoro Friedkin potrebbe essere di aver capito che serve uno così per portare avanti un progetto di 3 anni in cui al primo fai pena”

Qualcuno prova a difenderlo, ricorda che serve tempo, concorda sul livello mediocre della rosa ma la maggioranza lo scarica: “Dopo tanti anni di carriera avrebbe dovuto imparare a perdere, ma ancora non ci riesce” o anche: “Ma Mourinho non ha la dignità di auto esonerarsi?” oppure: “mai visto un allenatore che rinuncia a fare dei cambi perché non stima le persone che ha in panca, tropo facile dopo che i suoi undici sono stati schiacciati dall’Inter” e infine: “Mourinho vuole altri giocatori? Deve spiegarci anche cosa deve farcene però, perché in questi mesi non abbiamo visto un’idea di gioco chiara. Quali principi vuole sviluppare con questa squadra?”.


 

Post in evidenza

FORTNITE ACCOGLIE GOKU E VEGETA

UFFICIALE IL CROSSOVER CON DRAGON BALL Il successo dell'evento speciale di Fortnite ispirato al mondo di Naruto ha aperto ufficialmente ...