mercoledì 26 gennaio 2022

TENNIS AUSTRALIAN OPEN

MEDVEDEV STREMATO MA VITTORIOSO AL QUINTO SET CONQUISTA LA SEMIFINALE

di Federica Cocchi (fonte Gazzetta dello Sport)

Un'altra partita incredibile. Quattro ore e 42 minuti di battaglia in cui alla fine Daniil Medvedev ha messo in campo tutto il suo valore e la sua voglia di rincorrere il secondo Slam della carriera. In semifinale ci va lui, contro Stefanos Tsitsipas. Felix Auger Aliassime, il canadese che ha fatto il salto di qualità definitivo grazie ai consigli di Toni Nadal, e che arriva dalla vittoria in Atp Cup in coppia con l'amico Denis Shapovalov, ha dominato i primi due set e ha avuto anche un match point prima di farsi rosicchiare pian piano fino a cedere le armi al quinto: 6-4 3-6 7-6 7-5 6-4. Una vittoria che mantiene Daniil in corsa anche per il numero 1 al mondo.

Un altro "attacco" a Djokovic dopo che gli aveva strappato la gioia del grande Slam battendolo in finale a New York. Eppure, per Daniil, Novak è la più grande ispirazione, lo ha detto anche dopo la vittoria: "Mi stava prendendo a pallate - ha detto il russo numero 2 al mondo -, non sapevo davvero cosa fare e a un certo punto, mi sono chiesto: 'cosa farebbe Novak al mio posto?'". Una manifestazione di stima non particolarmente gradita dal pubblico, che lo ha subissato di buu e di fischi: "Lo so che non vi piace quello che ho detto - ha proseguito -, ma lui insieme a Federer e Nadal è il più grande di tutti e io un giorno voglio essere come loro. L'unico modo è ispirarsi ai migliori". Alla fine ha fatto i complimenti al suo rivale: "Ha giocato davvero una grande partita - ha concluso -. Mi ha fatto correre e sudare moltissimo. Di solito arrivo con tanti cambi e in quattro ore e mezza li ho finiti tutti...".

 

Post in evidenza

INSTAGRAM

NON SOLO SPORT Entra a far parte della community più bella d’Europa. Collaborazioni gadget e pubblicità. Segui e fai seguire @non_solo_sport...