mercoledì 2 febbraio 2022

BASKET EUROLEGA

MILANO DA URLO. QUINTA VITTORIA DI FILA

di Mario Canfora (fonte Gazzetta dello Sport)

Quinta vittoria di fila. Non male, quest’inizio 2022 europeo di Milano, sempre più con una mentalità da squadra di rango. Stavolta l’Ax vince a Belgrado sul campo della Stella Rossa (57-63), impresa sempre difficile per l’ambiente caldo, anche se non è più quello di una volta nonostante le vecchie abitudini sempre presenti col lancio di oggetti in campo, copioso verso la fine. Una gara strana, cominciata con errori su errori da entrambe le parti. Sì, si vede che l’impegno delle difese c’è, ma sono proprio gli attacchi a lasciare a desiderare. Il primo canestro, di Bentil, l’Olimpia lo trova dopo 6 minuti. Non è che dall’altra parte si trovi più vitalità, anzi. E il parziale di fine primo quarto, 8-7 per i serbi, è tutto un programma. Si parte nel secondo quarto con Milano che mette la testa avanti, e lo farà fino alla fine del match. Il +3 (23-26) dell’intervallo lungo è un po’ una sorta di minimo sindacale, dove Delaney e Bentil ne mettono 8 a testa in una serata in cui la partenza da 3 viene registrata dallo scout con un misero 2/10.

TRIPLA —   Nella seconda parte di gara la Stella Rossa pasticcia sempre più nelle due parti del campo, mentre sale Delaney (costretto a uscire in precedenza per qualche minuto dopo una violenta zuccata sul parquet), sale Ricci, combattivo e preciso, sale Hines e sale pure Hall che sul 54-58 a tre minuti dalla fine mette una tripla spaccagambe, seguita da un canestro di Delaney. Il tabellone segna 56-63 a -2’02”, poi un rimbalzo di Melli mette il punto al match che a -1’14” dalla fine vede pure l’espulsione di un nervoso Kalinic per doppio tecnico. Può bastare, Milano è sempre più bella e rafforza il terzo posto in classifica.

 

Post in evidenza

MASTER CHEF

CROQUE MONSIEUR ALLA FRANCESE Il croque monsieur alla francese è un sandwich grigliato realizzato con prosciutto e formaggio. È abbastanza s...