mercoledì 16 febbraio 2022

PECHINO 2022

14 ESIMA MEDAGLIA PER LA SATFFETTA SHORT TRACK

Si tinge di bronzo l’Italia dello short track, al termine di una volata entusiasmante con la Russia. A decidere la battaglia per la terza posizione della staffetta maschile è il photofinish che premia gli azzurri per nove millesimi di secondo. È la punta del pattino di Pietro Sighel a spedire in Paradiso il quartetto tricolore delle lame, che porta in dote la quattordicesima medaglia della spedizione in terra cinese. I pattinatori entrati nell’olimpo sono Pietro Sighel, Yuri Confortola, Tommaso Dotti e Andrea Cassinelli. Quattro ragazzi di tre generazioni (22 anni per Sighel, 29 anni per Dotti e Cassinelli, 35 anni per Confortola), provenienti da quattro zone diverse: trentino Sighel, milanese Dotti, torinese Cassinelli, valtellinese Confortola. Eppure insieme hanno trovato il giusto mix che li ha catapultati sul podio a cinque cerchi.
 

Post in evidenza

PREMIER LEAGUE

TRIONFA COL BRIVIDO IL CITY Successo in rimonta sull'Aston Villa nell'ultima giornata (0-2 al 76’) con doppietta di Gundogan. Al Liv...