sabato 5 marzo 2022

BASKET EUROLEGA

MILANO SBANCA ATENE

Milano torna subito a vincere in Eurolega. L’Olimpia risponde sul campo al ko subito per mano dell’Olympiacos e si sbarazza dell’altra greca, il Panathinaikos, imponendosi 76-75 ad Atene. Partita tirata e dai diversi break, in cui gli uomini di Messina si trovano anche a +12 nell’ultimo quarto ma finiscono per vincere ad appena 2” dalla sirena finale. Mattatori Delaney e Hines, che mette il libero decisivo dopo rimbalzo offensivo. L’Olimpia Milano regala qualche brivido nel finale, ma si prende la rivincita greca. Dopo la sconfitta con l’Olympiakos, i lombardi si impongono ad Atene 76-75 contro il Panathinaikos, certificando la terza posizione in Eurolega e agganciando temporaneamente il Real Madird. I greci partono decisamente meglio e infilano i primi 7 punti dell’incontro, poi Hall inizia a muovere il tabellino milanese. Dal 17-9 Panathinaikos, gli italiani si rialzano fino a chiudere il primo quarto sotto 14-19. Alla ripresa del match Delaney (12 punti e 3 assist a metà partita) prende per mano gli uomini di coach Messina, che si avvicinano subito nel punteggio. Per il sorpasso servono 5 punti di Ricci, mano calda da dietro l’arco, e un piazzato di Hines, prima che il solito Chacho Rodriguez (6 assist nei primi due quarti) battezzi l’intervallo lungo con la tripla del 40-36.

Al ritorno in campo, gli uomini di Messina perfezionano ancora la difesa (anche per la solita prestazione efficiente di Melli) e concedono quasi solo tiri forzati agli avversari, le cui percentuali crollano. Delaney (15 punti e 6 assist) continua a confezionare canestri e guida un nuovo strappo, che porta fino al +12 di fine terzo quarto. Quando Milano vede la linea del traguardo, rallenta anche troppo e concede a Papagiannis (11 punti e 7 rimbalzi) e soprattutto Nedovic (19 punti con 5 assist e 4 rimbalzi) l’occasione di riportarsi a meno di un possesso di distanza. Nel finale Nedovic ruba palla al Chacho Rodriguez e firma il 75 pari, proprio a 25” dalla sirena. Lo spagnolo prova a rifarsi ma il ferro sputa la sua tripla: Hines (doppia doppia da 13 punti e 10 rimbalzi) si avventa sul rimbalzo e subisce il fallo che lo manda in lunetta, da cui firma il 76-75 finale sbagliando il tentativo successivo a 2” dalla fine. Per Milano il successo vale l’aggancio al Real Madrid secondo (con una partita in meno) e il consolidamento del terzo posto, mentre il Panathinaikos è ultimo tra le 15 rimaste in classifica dopo l’esclusione delle russe.

 

 

Post in evidenza

CALCIO FEMMINILE

LA JUVENTUS SI AGGIUDICA ANCHE LA COPPA ITALIA BATTENDO LA ROMA Le Juventus Women vincono la Coppa Italia Femminile grazie ad una splendida ...