mercoledì 23 marzo 2022

SCOUTING E MATCH ANALYSIS

COMPETENZA E PROFESSIONALITA' AL CONVEGNO SVOLTOSI ALL'HOTEL NIAGARA DI CATANZARO

a cura di Niccolo' Brancati

Due sere fa presso l'hotel Niagara di Catanzaro si è svolto il primo evento Scoutit organizzato da, Edoardo Pedemonte e coadiuvato da Niccolò Brancati, amministratore del sito www.calciopanchina.it. Hanno aderito circa 30 partecipanti tra "allenatori, analisti, osservatori e appassionati di calcio", che ringrazio singolarmente. Ringrazio il direttore Francesco Farina (Responsabile settore giovanile Crotone Calcio), il responsabile area match analysis Giuseppe Durante, l'osservatore calcistico Edoardo Pedemonte; è opportuno sottolineare la presenza di Mister Saladino (Sersale Calcio) con il suo staff, il Mister Cirillo tecnico U15 Catanzaro Calcio, il Mister Lomonaco (Crotone Calcio) con il suo staff, la redazione de "il GialloRosso.info" (il direttore Danilo Ciancio e l'editore Luigi Conforto), lo staff del Catanzaro Futsal, il Magazine "Non Solo Sport" di Sonny Barbuto, la Nuova Calabria, Calabria 7, il Calcio Calabrese, ed AtuttoCatanzaro. Serata ricca di spunti tecnici interessanti che sarà certamente ripetuta in una seconda occasione.

Voglio ricordare la professionalità e  disponibilità del signor Paolo Citriniti, proprietario della Office Center "situato su Corso Mazzini"

La sintesi del mio breve intervento, si e' basata sulla mia esperienza biennale della match analysis.

La match analysis da questo punto di vista è sicuramente uno strumento indispensabile per la crescita dei giovani: da una parte come detto, fornisce strumenti all'allenatore, dall'altra il giovane può essere allenato anche fuori dal campo attraverso l'osservazione e imitazione dei propri idoli


 

Post in evidenza

LIGUE 2

AJACCIO “CORTO MUSO” ALLA FRANCESE La squadra di Pantaloni ha realizzato 39 reti in 38 giornate, undicesimo attacco del campionato, ma sono ...