venerdì 4 marzo 2022

VANESSA INCONTRADA

SPORT, SIMPATIA E TANTE CURIOSITA' 

di Angelica Cardoni (fonte Gazzetta dello Sport)

Attrice, conduttrice, showgirl ed ex modella. Vanessa Incontrada, nata a Barcellona nel 1978, non si è fatta mancare nulla nella sua già lunga carriera. E continua a splendere tra nuove avventure (negli scorsi mesi ha condotto anche Striscia la Notizia) e nuove serie in tv. Come Fosca Innocenti, la fiction di Canale 5 in onda ogni venerdì in prima serata. Conosciamola meglio tra origini, passioni e sport: tutto quello che forse non sai su di lei. La Incontrada è nata a Barcellona ma ha vissuto tra la Spagna e l'Italia, Follonica per la precisione. Suo padre Filippo è romano con origini napoletane, sua madre Alicia Soler Noguera è catalana. Ha anche una sorella minore che si chiama Alice e che è fondatrice di una casa editrice. Il suo anno di svolta è stato il 1996, quando si è trasferita a Milano e ha intrapreso la carriera da modella. Dopo, è arrivato di tutto: cinema, teatro, fiction e tanto altro.

Vanessa Incontrada è una sportiva nata. Ama il mare e si diverte in acqua con il surf e le immersioni. Ma non solo. Anni fa si è allenata per una gara di triathlon. L'attrice, infatti, si tiene in forma anche con la bici e con la corsa, preferendo quando possibile lo sport all'aria aperta. Anche se nella sua routine di allenamento non mancano le sessioni in palestra. Magari in compagnia delle amiche. Vanessa Incontrada è una buona forchetta e ama i piaceri della tavola. Negli anni Novanta era magrissima, poi, con la gravidanza, il suo fisico è diventato più morbido e l'attrice è finita nel mirino degli haters che sui social l'hanno insultata, dicendole che avrebbe dovuto mettersi a dieta. La spagnola ci ha sofferto, ma poi ha saputo reagire... E ha mandato un messaggio di body positivity per tutte le donne. Ha posato nuda sulla copertina di Vanity Fair e ha raccontato: "Quando vedo abbassare lo sguardo di una donna perché viene criticata per come si veste, per come si trucca, se è magra, se è grassa, quanto profumo si mette, come guida, quanto parla, quante persone frequenta, se vuole un figlio, se non lo vuole, se è troppo maschile, se è troppo femminile, se è troppo libertina è una poco di buono, se non lo e, è troppo rigida, ogni volta mi ricordo di quante volte io ho abbassato lo sguardo per quello che mi son sentita dire, finché ho capito che nessuno mi può giudicare, perché ho capito che nessuno ti può giudicare. A volte prendi peso, altre lo perdi . Un mese sei a dieta e vuoi perdere quei tre chili, un altro ti senti a posto con te stessa. Siamo donne, il nostro corpo funziona così. È naturale, va accettato e va soprattutto rispettato . Nessuno ti può né ti deve giudicare".Ama gli animali, soprattutto i cani e i cavalli, come testimoniato da alcuni scatti condivisi sui social. Vanessa Incontrada ha scritto anche un libro dopo la morte della nonna Consuelo: a lei era molto legata e ha deciso di omaggiarla così. L'amore? È legata sentimentalmente dal 2007 all'imprenditore toscano Rossano Laurini, con cui ha avuto un figlio nel 2008, Isal.

 

Post in evidenza

CALCIO FEMMINILE

LA JUVENTUS SI AGGIUDICA ANCHE LA COPPA ITALIA BATTENDO LA ROMA Le Juventus Women vincono la Coppa Italia Femminile grazie ad una splendida ...