domenica 1 maggio 2022

LA NOTTE DELLA LUNA ROSSA

STA PER ARRIVARE

Meravigliosa è la Luna che, con il suo bianco candore, regala atmosfere davvero incantate. Ma non è sola lassù, insieme a lei, infatti, ci sono anche le stelle e i pianeti pronti a incantarci con i loro spettacoli più belli. Gli stessi che ci spingono a organizzare viaggi, vicini o lontani, per ammirare le grandi meraviglie del mondo che vengono inscenate proprio sopra le nostre teste. Ed è la Luna che in questo maggio torna a incantare le serate di primavera. Sarà proprio lei, infatti, che diventerà protagonista di un eclissi tanto attesa visibile anche dall’Italia. L’appuntamento è previsto il 15 e il 16 maggio, ma vi anticipiamo che non sarà l’unico. Carta e penna alla mano: ecco le date degli eventi imperdibili di questo mese.

La Luna dei Fiori sta tornando e si tingerà di rosso

Non sono più solo i monumenti e le attrazioni iconiche a spingerci a scegliere una destinazione di viaggio piuttosto che un’altra e lo dimostra la tendenza crescente dell’astroturismo. Raggiungere i luoghi dove l’inquinamento luminoso è ridotto al minimo ci permette di vivere esperienze incredibili che passano per l’osservazione del cielo. Ed è proprio nel mese di maggio che, questa, ci regalerà grandi visioni. Tutto merito della Luna dei Fiori, la Luna piena di maggio tanto attesa dai nativi americani che hanno scelto per lei questo nome romantico e suggestivo che omaggia la natura e la bellezza della primavera inoltrata. Più grande e lucente che mai, il nostro satellite si prepara a illuminare le nostre sere, ma è nella notte tra il 15 e il 16 maggio che accadrà qualcosa di magico. Un’eclissi, visibile anche dall’Italia ma solo parzialmente, colorerà il cielo notturno di rosso dando vita a quel fenomeno che è conosciuto come scattering di Rayleigh e che romanticamente abbiamo ribattezzato come la notte della Luna rossa (UAI). Per chi non volesse perdere lo spettacolo, l’appuntamento è fissato in cielo tra le 3 e le 5 di notte, ma come vi abbiamo anticipato non sarà l’unico ad animare le nostre sere di primavera.

Gli altri spettacoli del cielo di maggio

Mentre le giornate continuano ad allungarsi, di quasi un’ora rispetto allo scorso mese, le stelle e i pianeti si preparano a mettere in scena i loro spettacoli più belli dopo il crepuscolo. Protagonisti assoluti del cielo, insieme alla Luna, sono Venere, Mercurio, Marte e Giove, ben visibili durante la notte e all’arrivo delle luci dell’alba. Insieme a loro ci sarà anche Saturno. A partire dal 2 maggio, e fino alla fine del mese, ci saranno tutta una serie di congiunzioni destinate a lasciarci senza fiato. Apriranno le danze la Luna, Mercurio e le Pleiadi, dando vita a uno degli show più belli dell’anno ben visibile anche a occhio nudo. Sarà poi il turno della Luna e di Saturno, il 22 maggio, seguito dall’incontro del Satellite con Giove, con Venere e infine con Marte rispettivamente il 25, il 27 e il 28 maggio. E come se gli eventi che abbiamo già menzionato non fossero abbastanza per stupirci, ecco che arrivano anche le stelle comete. Torneranno le eta Aquaridi, legate al passaggio della cometa Halley, che illumineranno il cielo durante la prima decade del mese. Secondo l’Unione Astrofili Italiani, il momento migliore per avvistarle coincide con le sere del 5 e del 6 maggio. Insieme a loro saranno visibili anche le alfa Scorpidi, le stelle cadenti faranno capolino nel cielo i primi giorni di maggio. Non vi resta che mettervi comodi: lo spettacolo sta per iniziare.

 

Post in evidenza

CALCIO FEMMINILE

LA JUVENTUS SI AGGIUDICA ANCHE LA COPPA ITALIA BATTENDO LA ROMA Le Juventus Women vincono la Coppa Italia Femminile grazie ad una splendida ...