giovedì 5 maggio 2022

MARIA CHIARA GIANNETTA

ECCO I SUOI SEGRETI

di Chiara Zucchelli (fonte Gazzetta dello Sport)

Trent'anni tra un mese, Maria Chiara Giannetta sta vivendo un momento d'oro. Prima il grande successo della serie Blanca, poi il Festival di Sanremo, adesso il ritorno in tv con la Capitana di Don Matteo. Ragazza semplice e raffinata, ama allenarsi e adottare un look acqua e sapone che fa tendenza. Soprattutto per quanto riguarda i capelli. Maria Chiara Giannetta ha un taglio chiamato "short bob" che piace molto alle ragazze. I capelli a volte sono più chiari, altre meno, li porta lisci, mossi o tirati indietro, ma in assoluto il caschetto più o meno corto sul collo è considerato uno dei look di tendenza degli ultimi mesi. Laureata in Lettere, ha studiato al Centro Sperimentale di Cinematografia e si è sempre tenuta in forma senza fare sport, aiutata da un fisico naturalmente longilineo. Poi qualcosa è cambiato: "Non ho mai praticato sport in vita mia, alla veneranda età di 27 anni ho deciso di innamorarmi del tennis. Se fosse una persona gli direi ti amo. Mi sta insegnando il mio lato noir".

Tra le passioni di Maria Chiara ci sono il biliardo, i libri e il buon cibo. È una ragazza molto attenta alla dieta e ad una sana alimentazione ma, quando può, si concede volentieri uno sfizio senza l'ossessione della perfezione. A Vanity Fair ha detto: "Io esalto spalle e gambe e non pancia e fianchi, i miei punti deboli. Nonostante questo - ha aggiunto - mi rendo conto che la mia forma a brocca abbia degli estimatori”. Oggi Maria Chiara, oltre al tennis, si allena con un po' più di frequenza, fa yoga, danza e condivide i suoi workout con i follower. Senza esagerare, ma con semplicità: come è lei. Sempre legata al tennis è la scoperta dell'autobiografia di Agassi, Open, che per Maria Chiara è stata molto importante. Lo ha raccontato lei stessa a Il Mattino: "L'ho letta ed è stato un fulmine: il tennis e quella storia ti insegnano che non puoi confrontarti davvero se non con te stesso. E che serve dedizione, allo sport come alla recitazione. Ma se quello dall’altra parte ha colpi migliori dei tuoi, devi accettarlo. E provare a giocare i tuoi".

Post in evidenza

INSTAGRAM

NON SOLO SPORT Entra a far parte della community più bella d’Europa. Collaborazioni gadget e pubblicità. Segui e fai seguire @non_solo_sport...