venerdì 20 maggio 2022

PALLANUOTO DONNE

PADOVA ALLUNGA LA SERIE

di Franco Carrella (fonte Gazzetta dello Sport)

“Dobbiamo ritrovare la fame di una volta”, si augurava Stefano Posterivo dopo il 2-0 dell’Orizzonte nella finale scudetto. Senza più margini di errore, le sue ragazze lo accontentano in gara-3 e rimandano la serie a Catania nella vasca delle campionesse: appuntamento a domenica. “Dobbiamo giocare così, non abbiamo scelta” rimarca il tecnico ai microfoni di RaiSport, dopo il 12-10 con cui la sfida resta viva. Dall’altra parte, Martina Miceli non cerca attenuanti: “Pessima prestazione in difesa, onore a loro che stavolta ci hanno creduto più di noi”.

GRINTA—Le venete entrano in campo con l’aggressività che fin qui era mancata, anche a rischio di caricarsi di falli gravi (4 nel solo primo tempo). Equilibrio estremo, botta e risposta dall’inizio alla fine, sprechi da una parte e dall’altra, nessuno riesce a portarsi sul +2. L’Orizzonte perde una pedina preziosa come Bettini sul finire del secondo tempo, chiuso avanti 6-5. Cresce l’intensità così come le scintille, ma cala la lucidità di entrambe le squadre, con errori grossolani anche in controfuga. L’ultimo quarto si apre sul 9-9: Marletta riporta le catanesi in vantaggio, Centanni regala una palombella da applausi per il 10-10, Borisova (alla migliore prestazione nei playoff, non solo per la tripletta) dal centro al volo sigla il +1 padovano. Poi Teani salva miracolosamente su Halligan (ma per l’Orizzonte la palla era entrata), quindi negli ultimi secondi Dario archivia il match in superiorità numerica per l’unico +2 (12-10).

PADOVA-ORIZZONTE 12-10 - (3-3, 2-3, 4-3, 3-1)

ANTENORE PADOVA: Teani, L.Barzon 1, Gottardo 1, Borisova 3 (1 rig.), Queirolo 2, Casson, A.Millo 1 rig., Dario 1, Armit 2, Meggiato, Centanni 1, Grigolon, Giacon. All. Posterivo. 

EKIPE ORIZZONTE: Santapaola, Halligan 2, Spampinato, Viacava 1, Gant, Daf.Bettini, Palmieri, Marletta 3, Emmolo 3, Vukovic 1, Longo, M.Leone, Condorelli. All. Miceli. ARBITRI: Brasiliano e D.Bianco. NOTE: sup. num. Padova 14 (6 gol), Orizzonte 14 (6). Usc. 3 f. Bettini 2° t.; Armit e Meggiato 3° t; Gant e Vukovic 4° t. Al 15’40” L.Barzon sbaglia un rigore (traversa)

LA SERIE: Padova-Orizzonte 10-11, Orizzonte-Padova 8-6, Padova-Orizzonte 12-10, gara-4 domenica 22 a Catania (14.15), eventuale gara-5 mercoledì 25 a Padova (18.30).

 

Post in evidenza

“NIENTE DI SBAGLIATO”

COMUNICATO STAMPA   “ Niente di sbagliato ”: è questo il titolo del gruppo musicale “ HotHeLL77” di  Giammarco Calosso (autore) e Ma...