martedì 17 maggio 2022

PALLANUOTO FEMMINILE

ORIZZONTE SI PORTA SUL DUE A ZERO

di Franco Carrella (fonte Gazzetta dello Sport)

Padova non potrà più sbagliare, ed è una situazione scomodissima. Anche gara-2 della finale donne premia l’Orizzonte, stavolta senza polemiche, come sottolinea Stefano Posterivo: “Loro hanno fatto tutto meglio di noi, a cominciare dall’atteggiamento. Sembra che abbiano più cattiveria, più fame, quello che una volta era il nostro marchio di fabbrica. Confido nell’orgoglio per allungare la serie” dice il tecnico del Plebiscito dopo l’8-6 con cui le catanesi si portano sul 2-0. Più determinate le ragazze di Miceli, senza dubbio, in un match caratterizzato da un mare di superiorità numeriche (fallite in larga misura) e dai tanti falli in attacco fischiati da Petronilli e Peris.

SEMPRE AVANTI—Siciliane mai sotto nel punteggio e con un’ottima Condorelli tra i pali. Gran duello fisico tra i centroboa Palmieri e Borisova. Gol mai banali e spesso spettacolari, come il 2-1 in cost-to-cost di Halligan (miglior marcatrice della partita con una tripletta) e il 7-4 di Viacava con una palombella allo scadere del terzo quarto. Orizzonte da applausi anche per come gestisce i due falli gravi accumulati in appena 7’ da Marletta, obbligata a lungo in panchina per non rischiare l’espulsione. Giovedì gara-3 a Padova, ancora con le telecamere di RaiSport. Intanto si è giocata l’andata della finale per il terzo posto: scarto inatteso per la Roma, 20-7 sul Verona. Mentre a scendere in A-2, dopo la Vela Ancona, è Milano (1-2 nella serie col Como).

ORIZZONTE-PADOVA 8-6

(3-1, 1-1, 3-2, 1-2)

EKIPE ORIZZONTE: Condorelli, Halligan 3, Spampinato, Viacava 1, Gant, Daf. Bettini 1, Palmieri 2, Marletta 1 rig., Emmolo, Vukovic, Longo, M.Leone, H.Santapaola. All. Miceli. ANTENORE PADOVA: Teani, L.Barzon 1 rig., Gottardo, Borisova, Queirolo, Casson 2, A. Millo 2 (1 rig.), Dario 1, Armit, Meggiato, Centanni, Grigolon, Giacon. All. Posterivo. ARBITRI: Petronilli e Peris. NOTE: sup. num. Orizzonte 14 (4 gol), Padova 14 (2). Usc. 3 f. Meggiato 3° t.; Centanni, Viacava, Gant, Vukovic 4° t. Al 19’23” Condorelli para un rigore di Queirolo.

LA SERIE: Padova-Orizzonte 10-11, Orizzonte-Padova 8-6, giovedì 19 Padova-Orizzonte (17.30). Eventuale gara-4 domenica 22 a Catania (14.15), eventuale gara-5 mercoledì 25 a Padova (18.30).

 

Post in evidenza

“NIENTE DI SBAGLIATO”

COMUNICATO STAMPA   “ Niente di sbagliato ”: è questo il titolo del gruppo musicale “ HotHeLL77” di  Giammarco Calosso (autore) e Ma...