giovedì 16 giugno 2022

IL CALCIO CAMMINATO

IL "FUTUR ACTIVE" PER GLI ATLETI DI TERZA ETA'

di Enrico Maria Corno (fonte Gazzetta dello Sport)

Da un paio d'anni, sugli account Instagram e TikTok dei veri appassionati di sport, passano immagini strane di ragazzini che giocano a basket senza saltare ma compiendo mille finte e virate velocissime. C'è anche chi gioca a football americano in questo modo. Sono i cosiddetti "walking sport", la cui pratica adatta le regole della versione tradizionale obbligando gli atleti a non correre, mantenendo sempre almeno un piede a terra esattamente come si fa nella marcia. 

LE CATEGORIE DEL CALCIO CAMMINATO—“Ovviamente, il cosiddetto calcio camminato è lo sport più praticato in questo ambito, ora anche in Italia”, ci racconta Vito Gibin, uno dei massimi dirigenti della Confederazione Italiana Walking Football aperta solo qualche mese fa. “Sì, certo, è una questione di divertimento, volontà di aggregazione e ovviamente fa bene alla salute ma a noi piace l’idea che questo sia uno sport vero e proprio dove l’agonismo ha una parte fondamentale. Abbiamo quattro categorie: la Over 40 femminile, quelle per i 50enni, i 60enni e gli Over 60. Nelle finali di Coppa Italia hanno giocato anche un 81enne e un 83enne ma se un quarantenne si presenta alla nostra porta non lo mandiamo via di certo. In genere però ha ancora l’età e la voglia per giocare a calcetto”. 

IMITANDO I BRITANNICI—  L’obiettivo della Confederazione nel lungo periodo è arrivare ai livelli britannici dove le squadre di Premier League hanno tutte almeno una squadra di calcio camminato i cui membri spesso sono ex giocatori di grido che fanno da traino per il movimento e la cui federazione conta oltre 100.000 iscritti e 1.500 squadre: “Il bacino a cui noi potremmo attingere ha gli stessi numeri, sommando gli ex giocatori di calcio dalla Serie A alla terza categoria”, continua Vito Gibin. “Oggi abbiamo 330 iscritti, tra cui due ex Campioni d’Italia come Domenico Volpati ex Verona e Domenico Marocchino, ex Juventus. E cominciamo a essere presenti ai primi tornei internazionali, cercando di fare bella figura: del resto, la nazionale azzurra di Curling ha vinto l’oro olimpico proprio con 330 tesserati alla federazione”. 

CALCIO CAMMINATO: COME SI GIOCA—  Si gioca su campi ridotti, al massimo 40x25 metri, con cinque giocatori di movimento e il portiere. “L’obiettivo nel breve periodo invece è venire riconosciuti dal CONI: le regole sono chiare e noi dobbiamo crescere fino ad avere almeno 1.000 tesserati e 50 società in due anni. Noi contiamo di farcela, nonostante abbiamo perso qualche mese per la pandemia”. Oltre al divieto di correre in avanti su cui gli arbitri sono intransigenti (più facilmente lasciano correre gli spostamenti laterali se nessuno ne trae un vantaggio), in questo sport vige anche il divieto di contatto, il che rende il calcio camminato estremamente sicuro a tutte le età: “Durante l’ultimo Torneo Internazionale a Bilbao l’università locale ci ha monitorato e ci ha fatto gli esami del sangue prima, durante e dopo le partite per dimostrare anche scientificamente che questo sport fa bene alla salute. Ora attendiamo fiduciosi gli esiti”. Per cominciare, basta andare sul sito e trovare i contatti: www.confederazionecalciocamminato.it

 

Post in evidenza

UNA VERGOGNA TUTTA ITALIANA

DIMETTETEVI TUTTI  🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦✍️✍️✍️✍️✍️✍️✍...