venerdì 3 giugno 2022

JENNIFER LOPEZ

53 ANNI ED UN FISICO DA TOP

di Chiara Zucchelli (fonte Gazzetta dello Sport)

Sempre al top Jennifer Lopez inaugura l’estate mostrandosi in bikini e kimono con un fisico stellare. Non solo: palestra, sana alimentazione ma, soprattutto, felicità, visto che nei giorni scorsi ha raccontato che la fa sorridere il pensiero che il suo corpo sia considerato tra i migliori al mondo. A lei interessa solo stare bene con se stessa e con il futuro marito Ben Affleck: “Basta drammi”, ha detto. E uno dei segreti della sua forma fisica è proprio questo. Per questo Jennifer Lopez è stata paparazzata mentre usciva dalla palestra, con il solito e inconfondibile stile, e mentre andava a farsi le mani. Dedicate a Ben Affleck. Come? Un cuore messo su un dito, una lettera “B” sull’altro dito. C’è chi dice che da quando Jennifer Lopez, 192 milioni di follower solo su Instagram, sia tornata insieme a Ben Affleck, il fisico ne abbia beneficiato così tanto che le sono sparite anche le (poche) rughe che aveva prima. Sarà merito dell’amore o meno, ma il fisico di JLo è sempre stato quello di una star mondiale. A 53 anni, e con due figli di 14 anni, non ha nulla da invidiare a ragazze di 30 anni più giovani che, anzi, la vedono come un esempio di bellezza e longevità.

Per “Jenny from the block”, per citare una delle sue canzoni più famose, l’alimentazione ha sempre avuto un ruolo fondamentale. Il suo segreto? Non averla sempre uguale ma adattarla alle esigenze del momento e dell’età. Ad esempio, dopo le due gravidanze, ha optato per una dieta vegana per salutare i chili di troppo. All’epoca dichiarò: “Mi sono ritrovata con 8-10 chili in più e ho preso in mano la situazione”. Jennifer non beve caffè, non salta mai la colazione (smoothie con fragole, mirtilli, lamponi, yogurt greco, miele, succo di limone e ghiaccio) e, salvo eccezioni, cena sempre prima delle 19. Jennifer canta, balla, fa pesi e lap dance, fa pilates e va a correre. David Kirsch è il suo personal trainer e con lui si allena per circa un'ora, quattro o cinque volte a settimana, concentrandosi ogni volta su diverse parti del corpo. Tra addominali, salto con la corda, attrezzi, squat, esercizi in stile sumo (per il lato B che tonifica anche grazie alla platypus walk, una camminata particolare che ha il benefit di poter essere fatta ovunque), Jen non si ferma mai. Fondamentale, per il fisico e la pelle, la qualità del sonno. David Kirsch ha raccontato a Vogue: “Dal movimento alla dieta fino allo stress e alle persone di cui ti circondi, tutto influisce sulla forma fisical”. Ecco perché ha introdotto nella vita di Jennifer dei device per misurare la qualità del sonno, nello specifico l'Oura Ring, un anello in titanio che monitora i parametri vitali durante il sonno. Fondamentale per Jennifer è la cura della pelle del viso: “È il mio biglietto da visita”, ha detto di recente. Jennifer usa l’acido glicolico ad azione esfoliante sulla pelle e indicato per sbarazzarsi dello strato di cellule morte responsabili del colorito spento. Come ha rivelato lei stessa al magazine People, è il suo alleato per quell'effetto glow che illumina il suo viso. Non esce mai, anche in pieno inverno, senza la sua protezione solare.
 

Post in evidenza

GOGGIA DA IMPAZZIRE

VITTORIA NUMERO 19 IN COPPA Sofia Goggia è una certezza. Di più, da due anni a questa parte è una garanzia a Lake Louise: cinque gare (4 dis...