lunedì 20 giugno 2022

VLAD THE VAMP

IN ARRIVO L'AUDIO FICTION TUTTA ITALIANA CHE ENTRERA' NELLE VOSTRE MENTI

DN LeMans e Speaktacular presentano “Vlad the Vamp”, una audio fiction unica nel suo genere. Una produzione tutta italiana con un sound design spettacolare e le voci di 20 attori professionisti per un’inedita rappresentazione paragonabile ad un vero e proprio film, sia per qualità che per forma. “Vlad the Vamp” verrà presentata in anteprima durante un evento privato esclusivo giovedì 23 giugno presso Il Cinemino a Milano. Una serata dove, per la prima volta all’interno di una sala cinematografica, gli invitati potranno vivere in prima persona un’esperienza audio totalmente immersiva che li porterà alla scoperta di Vlad e dei suoi amici. Si tratta di una produzione unica nel suo genere, che si differenzia dalle altre audio fiction anche per la scelta di non utilizzare una voce narrante. In questo modo, il prodotto finale viene elevato a una dimensione realmente cinematografica aprendo così scenari inediti per l’ascoltatore, che attraverso i dialoghi e le interpretazioni dei protagonisti di potrà viaggiare con l’immaginazione e provare un’esperienza di fruizione del tutto inedita.

Il primo drop di 3 episodi della stagione 1 di “Vlad the Vamp” sarà disponibile gratuitamente da venerdì 24 giugno 2022 su Spotify e tutte le altre principali piattaforme di streaming. I due drop successivi, sempre da 3 episodi, saranno disponibili rispettivamente dal 1 luglio e dall’8 luglio, per arrivare poi al season finale che sarà disponibile dal 15 luglio. Il soggetto Vlad è un vampiro mezzosangue, nel cui animo convivono e lottano senza tregua il bene e il male. Nato da una suora e rifiutato dal padre vampiro, cresce in un monastero insieme a sua madre e ad un monaco psicologo, grazie al quale scopre di possedere poteri unici che gli permettono di entrare nei sogni delle persone. La solitudine affettiva in cui cresce e il conflitto con suo padre, spingono Vlad a decidere di usare i suoi poteri a servizio del bene, introducendosi nei sogni di persone potenti e influenti per cercare di condizionarne le decisioni. Inizia così la ricerca di altri vampiri mezzosangue, con i quali fonda la Compagnia del Sidro: una vera e propria compagnia di artisti con la quale crea gli Show, spettacoli da rappresentare nei sogni dei prescelti, con l’obiettivo di risvegliare le loro coscienze.

“Ho scritto Vlad the Vamp perché avevo l’esigenza di dare vita ad un personaggio che incarnasse quella che credo sia una verità oggettiva: in ognuno di noi convivono il male ed il bene ed il tendere verso l’uno o verso l’altro dipende dal nostro livello di consapevolezza. Indagare la propria mente, come anche la mente altrui, equivale a partire per un viaggio: quando si torna indietro non si è mai quelli di prima. O forse lo scopo è proprio quello di non tornare mai indietro. Vlad fa questo, metà uomo, metà vampiro, più indagatore che super eroe, entra nei sogni delle persone tentando di fare prendere loro coscienza di sé.” Luca Morelli, Co-founder di Speaktacular, ideatore, autore del soggetto e della sceneggiatura, produttore esecutivo. “Mi sono resa conto che oggi la gente non ama più molto guardare fisso su uno schermo e difficilmente trova il tempo di leggere la carta stampata. Però rimane l’esigenza di coltivare i propri interessi, istruirsi e svagarsi. I tempi per farlo non mancano: durante lo sport, nei trasferimenti in auto, mentre si riordina la casa o si cucina. Inoltre, nella società materialista moderna che vive una perdita di ideali, questa storia ci riporta all’’importanza dei valori personali e alla squadra. È piena di metafore di vita e valori positivi, individuali e ambientali. Ho trovato in questo progetto quello di  cui io stessa avevo bisogno. Sono fortemente convinta che essere in grado di fornire contenuti  podcast eccellenti ed immersivi può fare la differenza per il futuro della comunicazione.” Letizia  Mansutti, fondatrice di DN LeMans e produttrice.

 

Post in evidenza

GIOCHI DEL MEDITERRANEO

VERONICA BRUNORI CONQUISTA IL BRONZO NEL KARATE di Chira Soldi (fonte Gazzetta dello Sport) La prima medaglia azzurra ai Giochi del Mediterr...