domenica 24 luglio 2022

TENNIS GSTAAD

BERRETTINI NIENTE TRIS. VINCE RUUD IN TRE SET

Niente tris per Matteo Berrettini. Il romano, nella finale dell’Atp 250 di Gstaad si ferma contro un più fresco Casper Ruud che agguanta la vittoria in rimonta 4-6 7-6(4) 6-2. Si ferma così a 12 la striscia vincente di Matteo, che in questa stagione costellata di gioie e dolori è anche uscito dalla top 10 dopo 116 settimane. Dopo le vittorie di Stoccarda e Queen’s, ottenute al rientro dall’operazione alla mano destra che lo ha tenuto fuori quasi tre mesi dal circuito, il romano nella finale sulla terra rossa svizzera ha affrontato il primo top 10 dopo lungo tempo. Precisamente da gennaio, quando era stato battuto da Rafa Nadal nella semifinale dell’Australian Open. Casper è tipo tosto, norvegese atipico, nato sulla terra e cresciuto fino a giocarsi (a dire il vero poco) la finale del Roland Garros di quest’anno contro Nadal. Un po’ di rammarico per qualche occasione non sfruttata dal nostro nel secondo set, ma va dato merito a Ruud di aver condotto un match solidissimo al servizio. Tra la fine del secondo set e il 3° Berrettini ha ceduto soprattutto dal punto di vista fisico. Lo stop per il covid e i postumi del virus non gli hanno permesso di presentarsi col pieno di energie e questo alla fine ha fatto la differenza. Matteo si consola con una posizione guadagnata nel ranking mondiale, e con i 150 punti della finale che fanno 900 in totale nelle ultime tre uscite.


 

Post in evidenza

AVELLINO

GLI NEGANO DA BERE AL BAR E LUI SPARA AL BARISTA CHE È SUO FIGLIO!!! Aveva chiesto da bere, ma il barista si è rifiutato di servirglielo, al...