martedì 9 agosto 2022

ALZARSI COL PIEDE GIUSTO?

UNA FORMULA MATEMATICA SVELA COME FARE

di Eugenio Spagnuolo (fonte Gazzetta dello Sport)

Il segreto di una buona giornata? Secondo la saggezza popolare è uno: alzarsi dal letto col piede giusto. Il risveglio sarebbe infatti in grado di condizionare il resto delle 24 ore. Ma è davvero così? E se lo fosse, cosa possiamo fare per svegliarci col piede giusto? La risposta a queste domande potrebbe trovarsi in un’equazione… Matematica.

COME SVEGLIARSI BENE—  L'informatica britannica Anne-Marie Imafidon ha escogitato un'equazione matematica che - a suo dire - racchiude il segreto per svegliarci di buon umore, pronti per iniziare anche il lunedì nel migliore dei modi. La formula tiene conto di diversi fattori, che tutti assieme contribuirebbero a come ci sentiamo quando ci alziamo dal letto. Tra gli altri, il numero di ore trascorse a dormire, l’ora alla quale ci alziamo, il tempo che dedichiamo alla colazione e quello speso per prepararci alla giornata (per esempio facendo esercizio fisico o meditando).

LA FORMULA MATEMATICA PER SVEGLIARSI COL PIEDE GIUSTO—  I fattori di cui sopra, e altri, hanno portato Imafidon alla creazione della formula nella foto (in basso):

formula per svegliarsi col piede giusto

L'equazione utilizza le seguenti variabili: 

S sono minuti passati a fare la doccia.

E sono i minuti trascorsi ad allenarsi. 

B sono i minuti trascorsi a fare colazione. 

H sono le ore trascorse a dormire. 

W è la differenza (in ore) tra quando ci alziamo dal letto e le 7:12.

C sono i minuti spesi in qualsiasi altra attività unica di "preparazione", divisi per 2 (inclusi cruciverba, lettura delle notizie, meditazione).  

La dottoressa Imafidon e il suo team ritengono che sommando tutti questi numeri, dal momento in cui andiamo a letto fino al momento in cui iniziamo la giornata, se la cifra è uguale o supera 37 abbiamo buone probabilità di svegliarci col piede giusto. Dunque il numero magico (G) è 37.

COSA CI FA SVEGLIARE COL PIEDE GIUSTO—  Imafidon afferma che fare colazione è la cosa più importante che possiamo fare per assicurarci che la giornata inizi con il piede giusto. "È interessante vedere come diversi fattori nella nostra routine mattutina possono prepararci per il resto della giornata", afferma. "Questa formula è un ottimo strumento per iniziare bene la giornata”. E ancora: “Non tutti abbiamo la stessa routine, ma una combinazione di diversi elementi dovrebbe essere la chiave per alzarci col piede giusto, soprattutto visto che così tanti di noi ammettono di alzarsi regolarmente di cattivo umore".

PERCHÉ CI SVEGLIAMO DI CATTIVO UMORE—  Lo studio, commissionato dall’americana Kellogg’s, si accompagna ad un sondaggio secondo cui 3 persone su 10 si alzano regolarmente col piede sbagliato. E in media ci svegliamo di cattivo umore due volte a settimana. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che metà degli intervistati afferma di dormire male la notte. Quattro persone su 10 aggiungono, poi, che non sanno come dare una svolta alla loro giornata, quando si svegliano di cattivo umore. E in giorni come questi, 1 su 4 ammette di essere stanco e scontroso almeno fino alle 11:00. Tuttavia, la soluzione potrebbe essere più facile del previsto, visto che il 28% degli intervistati pensa che il motivo principale per cui iniziano male la giornata dipenda proprio dal saltare la colazione. Ma non si vive di solo pane: gli intervistati aggiungono che dedicare alcuni momenti al risveglio ad attività che stimolano il cervello li aiuta a entrare nel giusto stato d'animo per il resto della giornata. Questi includono fare cruciverba, leggere le notizie, meditare ed... evitare di posare gli occhi sui dispositivi digitali appena svegli: ci sarà tempo per farlo nel resto della giornata.


 

Post in evidenza

L’ATP MULTA WIMBLEDON

950.000 EURO PER AVER ESCLUSO GLI ATLETI RUSSI E BIELORUSSI! GIUSTO COSÌ  L'Associazione ha inoltre minacciato gli inglesi di esclusione...