mercoledì 24 agosto 2022

RIPARTITO IL CAMPIONATO UCRAINO

DOPO SEI MESI DI GUERRA 

A circa sei mesi dalla sospensione a causa della guerra, è ufficialmente ripartito il campionato di calcio in Ucraina. Allo stadio Olimpico di Kiev, infatti, sono scesi in campo lo Shakhtar Donetsk e il Metalist. Il risultato finale del match valido per la prima giornata del torneo 2022/23 è stato di 0-0. 

La partita si è giocata a porte chiuse per motivi di sicurezza. Prima della partita, giocatori e arbitri delle due squadre sono scesi in campo avvolti da una bandiera dell'Ucraina e con un messaggio volto a condannare l'invasione da parte della Russia. Nelle due curve sono stati mostrati anche due striscioni con la scritta in inglese 'Save the heroes of Azovstal', a sostegno dei combattenti ucraini dell'ormai tristemente celebre acciaieria assediata. Sempre nella giornata di oggi sono in programma altre quattro partite: Ch. Odessa-Veres Rivne a Kiev, Zorya-Vorskla a Uzhhorod e infine Kolos Kovalivka-Kryvbas che si giocherà a Kovalivka.

Il campionato dello scorso anno è stato interrotto a febbraio, subito dopo l'inizio dell'invasione russa, e il titolo non è stato assegnato. In testa alla classifica, c'era lo Shakhtar allenato da Roberto De Zerbi, che pochi mesi dopo ha rescisso il contratto insieme a tanti altri giocatori internazionali. Secondo la stampa locale, la ripresa del campionato è stata voluta dal presidente Volodymyr Zelenskyj in pressione anche per dare un segnale di speranza ad una popolazione sempre più martoriata dal conflitto. Tutte le partite si giocheranno a porte chiuse e in stadi con almeno un rifugio antiaereo nel raggio di 500 metri, per accogliere giocatori, arbitri, staff tecnici e medici delle squadre in caso di bombardamento russo. Per permettere ai tifosi di assistere alle partite, la Lega ucraina ha predisposto la trasmissione delle partite in streaming gratis su YouTube. 


 

Post in evidenza

SI FA PER RIDERE…

….MA NON TROPPO 🤩🤩🤩🤩🤩🤩🤩🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝👏👏👏👏👏👏👏😂😂😂😂😂😂😂😁😁😁😁😁😁😁💯💯💯💯💯💯💯