martedì 27 dicembre 2022

TENERSI IN FORMA DURANTE LE FESTE

I CONSIGLI DELL'ESPERTO

di Francesco Palma (fonte Gazzetta dello Sport)

Superata la prima parte delle feste natalizie, con cenoni della vigilia, pranzi di Natale e un occhio al prossimo Capodanno, subentra la paura della bilancia e il terrore di aver esagerato. Comincia quindi la corsa agli allenamenti intensivi, alle diete drastiche e a tutte quelle cose che in realtà fanno più male che bene. Ma allora come si può restare in forma durante le feste natalizie? Lo ha spiegato a Gazzetta Active la personal trainer Serena Settembri.

SAPER "STACCARE"—  “Capita spesso di vedere persone venire a chiederci se siamo sempre aperti durante le feste, per paura di perdere la routine d’allenamento e di ingrassare troppo, poiché durante questo periodo si mangia sempre un po’ di più. Si innescano una serie di sensi di colpa che porta a volersi allenare sempre, ma in realtà è giusto anche staccare, prendersi una pausa sia dal punto di vista sportivo che alimentare, godendosi un po’ di sano relax” spiega Serena Settembri, che oltre ad essere una personal trainer è anche campionessa d'Italia con il Valsugana Padova Rugby.

GLI ERRORI PIÙ COMUNI DURANTE LE FESTE—  Tra gli errori più comuni che si commettono durante le festività natalizie, c’è proprio un’eccessiva intensificazione degli allenamenti: “Sia la settimana precedente al Natale, sia quella tra Natale e Capodanno, allenarsi tutti i giorni in palestra con la convinzione di ‘compensare’ cenoni e pranzi precedenti o successivi è un errore. Non è utile né porta benefici, anzi, stressa ulteriormente il nostro corpo, creando un rapporto sbagliato anche dal punto di vista psicologico con le vacanze”.

CONSIGLI—  “Pensare di doversi allenare come pazzi solo per recuperare le calorie in eccesso di Natale è sbagliato proprio dal punto di vista biologico, sia perché in una persona già allenata il metabolismo tende a lavorare bene anche a riposo, sia perché non è l’eccesso di un giorno a determinare chissà quale aumento di peso. Non bisogna farsi prendere dal panico, bisogna semplicemente continuare con la propria routine sportiva, qualsiasi essa sia. E anzi, è bene riposarsi e ridurre almeno per qualche giorno i livelli di stress: è una cosa che poi oltre a fare bene influirà anche positivamente sulle prestazioni”.

 

Post in evidenza

SHIFFRIN AD UN PASSO DA STENMARK

VITTORIA NUMERO 85 Tutti dietro a Mikaela Shiffrin: dopo la doppietta nei giganti di Plan de Corones la statunitense domina anche lo slalom ...