sabato 28 gennaio 2023

MASTER CHEF

TARTELLETTE MERINGATE

Chi pratica attività sportive conosce l’importanza degli zuccheri, in grado di produrre un immediato picco glicemico contro il senso di stanchezza e fame. Del resto chi non ricorda la divertente canzoncina di Mary Poppins “basta un poco di zucchero… ”Perché quel pizzico di zucchero, a volte, porta con sé ricordi indelebili: infanzia, amicizia, amori, passioni, risate, abbracci, intese, tenerezze, carezze come queste piccole crostate che mi sono tornate alla memoria grazie al profumo di una confettura.

INGREDIENTI

farina semi-integrale

200  g

burro

100  g

zucchero semolato

100  g

uovo fresco

1

sale

1  pizzico

confettura alla rosa canina

200  g

albumi

125  g

zucchero semolato

25  g

acqua

50  ml

zucchero semolato

175  g

PROCEDIMENTO

Per la pasta frolla sfregate tra le dita il burro freddo a pezzetti con il sale e la farina fino ad ottenere delle grosse briciole.

Unite lo zucchero, mescolate e aggiungete l’uovo, quindi impastate il tutto senza lavorare troppo l’impasto, ma compattandolo con le mani. Formate un panetto, avvolgete nella pellicola per alimenti e lasciar riposare in frigorifero. Stendete la pasta e rivestite gli stampi, disponete la confettura e infornate a 180 °C per 30/35 min.

Per la meringa procedete preparando uno sciroppo con 175 g di zucchero e 50 ml di acqua cuocendo fino a 110ºC (detto piccola bolla). Nel frattempo montate nella planetaria gli albumi con 25 g di zucchero e versatelo a filo sugli albumi, continuando a montare fino al completo raffreddamento del composto. Togliete le tortine dalle forme ormai fredde.

Inserite la meringa italiana in una sac à poche e decorate a piacere le crostatine. Fiammeggiate la meringa con il cannello in modo uniforme. Prima di servire spolverate con zucchero al velo.

 

Post in evidenza

CAMPIONATI DI CUCINA A RIMINI

L'ASSOCIAZIONE CUOCHI CATANZARO FA INCETTA DI MEDAGLIE (fonte Catanzaro Informa) i chiude con un argento e tre bronzi la spedizione dell...