lunedì 13 marzo 2023

ADDIO A DICK FOSBURY

RIVOLUZIONÒ LA TECNICA DEL SALTO IN ALTO 

È morto all’età di 76 anni Dick Fosbury, la leggenda dello sport olimpico che rivoluzionò per sempre il salto in alto. Campione olimpico a Città del Messico 1968 con 2.24 metri, a lui si deve l'innovativa 'Fosbury Flop', la tecnica con la quale l'atleta scavalca l'asticella rovesciando il corpo all'indietro e cadendo sulla schiena, ormai diventata consuetudine per tutti i saltatori. A darne per primo notizia è stato il suo ex agente Ray Schulte su Instagram.

“È con il cuore addolorato che devo rilasciare la notizia che l'amico e cliente di lunga data Dick Fosbury è morto pacificamente nel sonno domenica mattina presto dopo un breve periodo con una recidiva di linfoma. La leggenda dell'atletica leggera lascia la moglie Robin Tomasi, il figlio Erich Fosbury e le figliastre Stephanie Thomas-Phipps di Hailey, Idaho e Kristin Thompson. 

Tra i commenti immediati, quello del velocista di Trinidad e Tobago, Ato Boldon: "RIP 1968. Medaglia d'oro olimpica e leggenda del salto in alto/pioniere, scomparso domenica. Condoglianze alla sua famiglia e agli amici. Godspeed, Fos, eternamente grato".

 

Post in evidenza

LE FELPE DA URLO

FATEVI UN REGALO Dopo il successo dello scorso anno …Sempre a vostra disposizione, in svariati colori,  le felpe griffate “non solo sport “....