lunedì 5 giugno 2023

PRENDE 117 MULTE PER LA STESSA INFRAZIONE MA IL GIUDICE GLIENE TOGLIE 104

ECCO PERCHÉ 

Uno "sconto" sostanzioso, grazie alla lentezza comunale. È accaduto a Palermo. Una donna ha attraversato molte volte in automobile, senza avere il previsto pass, la zona a traffico limitato istituita nel centro cittadino, prevalentemente dai varchi di via Roma e via Lincoln. Ha quindi collezionato 117 multe tra il 2017 e il 2018. Sostenendo di non essersi accorta dell'esistenza di quegli sbarramenti, ha presentato ricorso contro le sanzioni. Il giudice di pace tuttavia li aveva respinti, condannando l'automobilista al pagamento di tutte quelle contravvenzioni, per una somma totale di circa ottomila euro. Ma la donna non si è arresa.

Infatti l'automobilista siciliana si è rivolta al tribunale ordinario, perché molti di quei verbali le erano stati consegnati fuori dai termini. Come il giudice ha confermato: ben 104 di quelle contravvenzioni sono infatti state notificate dal comune di Palermo oltre i 90 giorni dall'accertamento della violazione, secondo quanto prescrive il Codice della strada all'articolo 201. Di conseguenza il tribunale ha annullato quei verbali, la notizia è circolata nelle ultime ore. Quindi la donna dovrà pagarne "solo" 13.

 

Post in evidenza

FOOTBALL PLAYERS

DOMANI A REGGIO CALABRIA  Domani ben sette ragazzi facenti parte della football players ,  e grazie anche alla consulenza di alcuni amici ad...