venerdì 14 luglio 2023

ARRIVANO I SOLDI PER QUESTO SEGNO ZODIACALE

UN LUGLIO D'ORO

Luglio è un mese che porta con sé una serie di opportunità e sfide per i diversi segni zodiacali. Mentre alcune persone potrebbero godere di una buona dose di fortuna, altre potrebbero dover affrontare ostacoli e difficoltà. Vediamo allora cosa riserva questo mese estivo per alcuni segni secondo l’astrologa di New York Lisa Stardust, che ha tracciato “gioie e dolori” dello zodiaco legati al mese di luglio 2023. Secondo Lisa, la Bilancia avrà il mese più fortunato dell’anno proprio a luglio. Per i nati sotto questo segno, sarà un periodo di prosperità, amicizia e divertimento. Ci saranno anche grandi opportunità di lavoro. La chiave sarà trovare l’equilibrio tra la vita sociale, la carriera e le relazioni personali. Assieme alla Bilancia, i segni zodiacali più fortunati di questo periodo sono Leone e Sagittario. Durante questo mese, potranno entrambi aspettarsi buone opportunità, prosperità e successo. Potrebbero anche sperimentare una maggiore fiducia in se stessi e un flusso positivo di energia nelle loro vite. È un momento favorevole per mettere in atto i propri progetti e perseguire i propri obiettivi con determinazione.

Ogni anno ha i suoi alti e bassi e il viaggio tra le stelle nel cielo non sempre porta benedizioni cosmiche. Ma solo perché la fortuna non sembra dalla nostra parte, non significa che tutto sarà negativo.

Secondo l’astrologa Lisa Stardust, i segni zodiacali più sfortunati di luglio saranno Ariete e Capricorno. Durante questo periodo, potrebbero infatti sorgere ostacoli imprevisti e situazioni che mettono alla prova i loro piani e le loro aspirazioni. È consigliabile quindi che i nati sotto questi segni siano cauti e attenti durante il mese di luglio ed evitano di prendere decisioni avventate.

Oroscopo, le previsioni complete

Alla fine, quanti di noi dicono “non credo all’oroscopo, ma lo leggo” o anche “non è vero, ma ci credo”? A maggior ragione se siamo agli sgoccioli di un anno e puntiamo tutto sui dodici mesi che stanno per iniziare. E, così, finisce che una sbirciatina alla pagina dedicata al nostro segno la diamo lo stesso, quantomeno per sicurezza. In fondo, se anche gli scaffali delle librerie si riempiono di volumi e volumetti con le previsioni astrologiche annuali, un motivo deve pur esserci. Veniamo quindi a dare un’occhiata a cosa potrebbe succedere nel 2023 segno per segno secondo quanto scritto da Paolo Fox sul settimanale DiPiùTv.

Per il segno dell’Ariete, le stelle sembrano promettere bene già dalla fine di quest’anno per un avvio con la quarta già pienamente ingranata. Il settore più fortunato sarà quello professionale quindi via libera ai nuovi progetti lavorativi. Per il Toro, invece, è la sfera sentimentale ad aver bisogno di essere rilanciata, con la possibilità di riallacciare un rapporto importante. Si torna a guardare al lavoro con i Gemelli, che hanno per le mani qualcosa di sostanzioso da curare con attenzione. Per il Leone l’inizio del nuovo anno porterà cambiamenti lavorativi mentre dicembre potrebbe regalare un incontro sentimentale. Anche per la Vergine, il 2023 sarà cruciale sul piano della professione che potrebbe avere una svolta in meglio. La Bilancia, forse insoddisfatta della situazione in cui si trova, sta pensando a dove poter intervenire per raddrizzare le cose anche in amore. E c’è voglia di novità anche in casa dello Scorpione, che si chiarirà le idee nel corso del prossimo anno.

Fortuna in vista per il Sagittario, favorito nella pianificazione di progetti di lavoro che si concretizzeranno nelle settimane a venire. Anche il Capricorno vivrà un periodo soddisfacente nella professione, fino almeno al mese di maggio. Il desiderio di cambiare aria caratterizza, invece, gli Acquario che guarda al futuro meditando novità. Il segno dei Pesci dovrà, invece, puntare tutto sulla fine del 2022 e non sul 2023, meglio anticipare le cose importanti.

 

Post in evidenza

NUOVE DISCIPLINE AI GIOCHI

… E TANTA GIOVENTÙ  Infondere una boccata d’aria fresca, avvicinarsi ancora di più a un pubblico giovane. Abbracciare le nuove generazioni, ...