martedì 29 agosto 2023

EUROPEI VOLLEY

ITALIA BATTE LA FRANCIA ED È IN SEMIFINALE 

(fonte Gazzetta dello sport)

L’Italia stacca il pass per le semifinali di questo Europeo che giocherà venerdì a Bruxelles (ha chiesto di giocare alle 17) contro la vincente del match in programma mercoledì in Belgio fra la Turchia che ha vinto la Nations League e la Polonia che ha inserito Wolosz per questo torneo. Forse abbiamo visto la migliore Italia, non ancora perfetta (resta qualche sbavatura), ma certo molto più cinica che nelle ultime due uscite, determinata, cinica, in grado di sopportare i propri errori, di convicerci e di tirare fuori il meglio. 

Chiaro che quello che si è visto finora potrebbe non bastare nella prossima sfida, quindi l’Italia deve attrezzarsi per fare di più. Mazzanti non cambia formazione e schiara le solite 7 (Orro-Antropova, Lubian-Danesi, Sylla-Pietrini, Fersino libero), Parrocchiale ha la maglia da schiacciatrice per poter entrare per un cambio in ricezione. La prima spallata la firma Orro con una serie di battute velenose (4-0), l’Italia è ovunque e come era facile immaginare è spietata, molto focalizzata su quello che c’era da fare per mettere in difficoltà la Francia. Battuta e poi tanto muro (6 nel solo primo set) con 6 punti per Pietrini e 5 ciascuno Danesi e Antropova. L’Italia va sul velluto. L’unica fiammata della Francia arriva su una serie di battute di Gicquel (già nota in Italia per le apparizioni a Conegliano e Cuneo), che però non riaprono il set.

SPAVENTO—    Ma le cose vanno diversamente nel secondo. Si alza il ritmo della Francia e l’Italia, sbanda in ricezione, commette qualche errore di troppo e va sotto di tre punti. Mazzanti ripropone il doppio cambio e fa entrare Bosio ed Egonu, la frazione torna in equilibrio Paola mette a terra un paio di palloni decisivi e l’Italia sorpassa. Si arriva ai vantaggi la Francia ha un paio di palle set, ma l’Italia non fa una piega, rimonta ancora e chiude fra il tripudio del Palazzo Wanny con un muro di Pietrini. Passata la paura l’Italia torna a volare Pietrini anche spavalda in attacco, Sylla chiude tutti i buchi, anche se il gioco si sposta poco sull’opposta Antropova. Comunque azzurre ancora fra le prime 4, ma a queste ragazze adesso non basta più.

 

Post in evidenza

SI FA PER RIDERE…

… MA NON TROPPO   🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦💯💯💯💯💯💯💯✅✅✅✅✅✅✅😏😏😏😏😏😏😏👌👌👌👌👌👌👌