martedì 17 ottobre 2023

IL LIBRO

DOVEVA ESSERE IL NOSTRO MOMENTO 

 di Eleonora C. Caruso

C’è una generazione che non è nata digitale, ha vissuto senza cellulare e con le cabine telefoniche, non è nata con internet e ovviamente nemmeno con le mille piattaforme che ingozzano di film e serie tv, che per la cronaca prima si chiamavano telefilm. Ma questa stessa generazione si è ritrovata molto giovane a vivere il cambiamento digitale, convinta di saperla maneggiare meglio di chi ha sempre avuto un touch screen tra le mani. E’ davvero andata così?Se lo è chiesta la scrittrice Eleonora  C. Caruso, che con Doveva essere il nostro momento ( Mondadori) racconta una storia originale e coinvolgente. E’ quella di Leo, trentaquattro anni, disilluso, tutto avrebbe pensato che potesse accadere nella sua vita ma di essere disoccupato e senza meta alla sua età proprio no. Il suo status però lo rende la persona giusta per partire da Milano e andare a cercare un amico che sembra essere finito in una vera e propria setta nel catanese. La setta esiste, chi ne fa parte vive in una masseria e negli anni ’90. Esatto. Tutto quanto è come era prima dell’avvento di internet e della globalizzazione. A capo della setta c’è Zan, personaggio ambiguo e magnetico al tempo stesso, convinto di aver compreso la Verità dopo un lavoro da incubo come moderatore di una piattaforma.

Nel romanzo incontriamo poi Cloro, oramai irriconoscibile celebrità di internet con milioni di follower nel mondo. Leo è nella masseria da tre mesi, ma si è accorto di Cloro solo quando lei gli chiede un passaggio per tornare a Milano. Inizia così il loro viaggio in auto, sedici ore previste che si dilatano in cinque giorni, attraverso varie tappe in città e paesini dalle atmosfere sempre più surreali, perché l’Italia sta per entrare in lockdown. Leo e Cloro, che non potrebbero essere più diversi, durante il viaggio ricostruiscono le loro vite e le ragioni che li hanno portati alla masseria, discutono, si fraintendono, si allontanano e si avvicinano di nuovo, più simili di quanto entrambi siano disposti ad accettare.

 

Post in evidenza

L'ALLENAMENTO PER CONTRASTARE LA PERDITA DI MASSA MUSCOLARE

ECCO COSA FARE  a cura di Irene Righetti (fonte Gazzetta dello Sport) Con l’avanzare dell’età il corpo tende a perdere massa muscolare. È un...