sabato 28 ottobre 2023

LUNA PIENA ED ECLISSI LUNARE

ECCO QUANDO

Occhi puntati verso il cielo per assistere a uno spettacolo stupefacente, perché ci sono momenti intrisi di magia che solamente la natura ci può regalare. La data da segnare in agenda è quella di sabato 28 ottobre, quando la notte ci restituirà allo sguardo un momento davvero speciale: non solo, infatti, si potrà ammirare la luna piena, ma anche un’eclissi parziale. Oltre a questo, pare che Giove sarà visibile in tutto il suo splendore. Per chi ama soffermarsi a guardare le stelle e per chi subisce il fascino delle eclissi, si tratta di una serata davvero da non perdere: tutto quello che c’è da sapere per assistere allo spettacolo.

Il cielo di ottobre ci regala luna piena ed eclissi insieme

Ci sarà una ragione se, dalla notte dei tempi, il cielo è per l’uomo un richiamo irresistibile. Soprattutto quello notturno, con la luna e le stelle che brillano, quando il buio ci regala uno scorcio della bellezza dell’universo e della sua vastità. Ogni manifestazione della volta celeste regala emozioni uniche, che ci fanno venire voglia di volgere lo sguardo verso l’alto per assaporare la magnificenza della natura. E quindi è da non perdere lo spettacolo del cielo di fine ottobre, che ci regala un momento da non perdere: oltre a esserci la luna piena, infatti, ci sarà anche un’eclissi parziale. Meteo permettendo, l’orario chiave è a partire dalle 20:01, ma lo spettacolo raggiungerà il massimo della sua bellezza intorno alle 22:14 – 22.15. La luna sarà piena, ma verrà celata in parte (di circa un 12 per cento) dall’eclissi. Questo avviene perché la terra si trova in mezzo a luna e sole, limitando l’illuminazione del satellite da parte della nostra stella. Nello specifico a “scomparire” sarà la parte in basso a destra del disco. Sarà visibile in tutta Italia, ma non solo: a godere dello spettacolo saranno anche gli abitanti di tutta l’Europa, dell’Asia, dell’Australia e dell’Africa.

Perché vale la pena fermarsi a osservare la luna piena e l’eclissi lunare

Vale sempre la pena prendersi del tempo per osservare la bellezza di ciò che ci circonda ma, l’appuntamento della notte di sabato 28 ottobre 2023, è particolarmente speciale perché sarà l’ultima eclissi lunare visibile fino 2025. Inoltre, non sarà necessario utilizzare nessun supporto per poterla apprezzare: infatti, si potrà ammirare a occhio nudo e senza tutte le precauzioni necessarie che si devono prendere per quelle solari. Ovviamente il meteo dovrà fare la sua parte, perché in caso di cielo coperto non sarà possibile assistere allo spettacolo della natura. Per sicurezza, poi, sarà meglio scegliere zone poco illuminate dove il cielo appare maggiormente visibile. Non solo luna, perché nella serata del 28 ottobre (che è anche quella che coincide con il cambio dell’ora, il ritorno a quella solare scatterà alle tre del mattino del 29 ottobre) sarà possibile osservare la magnificenza di Giove. Il mese di ottobre si chiude con un cielo capace di togliere il fiato, proprio grazie al nostro satellite naturale che è stato celebrato tra il 21 e il 22 con la Notte Internazionale dell’osservazione della Luna. La Giornata internazionale, invece, si celebra il 20 luglio: in ricordo della camminata di Neil Armostrong datata 1969.

 

Post in evidenza

PARIGI 2024

UNA COLLEZIONE DI OROLOGI CELEBRA I GIOCHI OLIMPICI  Una collezione di orologi dedicata ai valori universali dello sport. Non poteva che ess...