lunedì 2 ottobre 2023

YAMAL- BARCELLONA A 16 ANNI CONTRATTO RINNOVATO SINO AL 2026

IN PIANTA STABILE IN PRIMA SQUADRA 

Sedici anni, un miliardo. Questi i numeri di Lamine Yamal, ragazzino prodigio del Barcellona che questa mattina ha rinnovato il proprio contratto col club fino al 2026, un accordo sigillato da una clausola di rescissione "monstre". 

PROGRESSIONE— Lamine è del 2007, e in luglio ha compiuto 16 anni. Prima di farlo, in primavera, aveva già debuttato in prima squadra. In estate insieme al compleanno è arrivato anche il ritiro con Xavi, e da lì gli eventi sono decollati. Lamine Yamal è fisso in prima squadra, nelle prime 8 giornate di campionato 4 partite da titolare e 4 dalla panchina, debutto in Champions. E anche il debutto in nazionale con Luis De la Fuente. Una progressione mostruosa che ovviamente ha obbligato il Barça a convocare il suo rappresentante, Jorge Mendes, per cercare di adeguare il contratto di quello che fino a pochi mesi fa era un ragazzino della cantera come tanti altri. 

VIVAIO—  Vista l’età le condizioni economiche restano condizionate, e infatti nella nota pubblicata dal Barcellona facendo riferimento al rinnovo fino al 2026, quando Lamine starà per passare dai 18 ai 19 anni, si dice "Fino al completamento del suo percorso giovanile", ma è chiaro che le parti hanno firmato con la promessa che i termini economici saranno rivisti con regolarità. In attesa, per blindare l’adolescente prodigio è stata messa questa super clausola da 1000 milioni.

 

Post in evidenza

DJOKOVIC STOPPA MUSETTI

A WIMBLEDON SARÀ FINALE CON ALCARAZ  6-4 7-6 6-4 punteggio senza storia a favore di Nole che elimina l’italiano e raggiunge lo spagnolo nell...