domenica 26 novembre 2023

COSA GUARDARE IN TV PER ESSERE PIÙ FELICI?

ECCO IL PARERE DEGLI PSICOLOGI

di Eugenio Spagnuolo ( fonte Gazzetta dello Sport)

I Talk show? No. Le serie TV e i film? Neppure. I reality? Manco a pensarlo: non sono questi i programmi televisivi che, secondo la scienza, hanno il dono di farci sentire meglio. Perché, per quanto possa sembrare bizzarro, anche dove puntiamo il telecomando può fare la differenza in termini di felicità... 

COSA GUARDARE IN TV PER ESSERE PIÙ FELICI—  L'unica trasmissione che, secondo gli psicologi sortisce questo effetto, sono i video sulla natura. Anche guardare solo un breve clip di scene green sembra migliorare la salute mentale degli spettatori, soprattutto rispetto all’effetto della visione di scene di ambienti urbani. Vale soprattutto per gli adolescenti (ma non solo). Per verificarlo, un gruppo di ricercatori dell'Università di Exeter (UK) ha analizzato alcuni giovani volontari nella fase di tarda adolescenza, un periodo della vita che negli ultimi anni è stato associato a notevoli difficoltà di salute mentale – tra cui la depressione – esacerbate dalla pandemia di COVID-19. "L'adolescenza è un periodo di molteplici transizioni e un periodo di vulnerabilità per problemi di salute mentale", spiegano gli autori. “Ci sono molti ostacoli al trattamento delle condizioni di salute mentale… Un approccio è quello di utilizzare interventi basati sulla natura (NBI) per migliorare il benessere mentale”. 

I VIDEO SULLA NATURA FANNO BENE: LO STUDIO—  Lo studio, pubblicato su Nature, ha evidenziato come il 50% di tutti i disturbi di salute mentale inizino durante l’adolescenza, mentre il 75% inizi entro i 24 anni. Per verificare se i video avrebbero avuto qualche effetto sulla salute mentale, i ricercatori hanno riunito 76 giovani adulti, di età compresa tra 18 e 25 anni, e li hanno suddivisi in due gruppi. Il primo ha guardato un video che ritraeva una passeggiata in un ambiente naturale, mentre l’altro ha guardato una scena di pendolari dei treni urbani. Entrambi i video duravano 6 minuti ed erano accompagnati da audio, come il canto degli uccelli e le cascate nel video sulla natura e i rumori dei treni nel video urbano. I risultati hanno mostrato che i livelli di stress nel gruppo che ha guardato il video naturalistico erano significativamente migliorati rispetto al gruppo urbano. Non solo: anche i livelli di rilassamento e la capacità di attenzione erano migliori nel gruppo dei video sulla natura. Tuttavia, i livelli di depressione, descritti dagli autori dello studio come ruminazione depressiva, non sono migliorati in nessuno dei due gruppi, suggerendo che un breve video non può essere paragonato al trascorrere del tempo nella natura quando si tratta di agire la salute mentale. Ma in ogni caso il potere anche di un breve video naturalistico non va sottovalutato: secondo i ricercatori anzi, potrebbe quantomeno funzionare per chi ha poco o nessun accesso alle aree naturali, come le aree urbane a basso reddito, le carceri o le strutture mediche.

PERCHÉ GUARDARE LA NATURA IN TV RENDE FELICI—  Lo studio di Nature non è il primo a mettere in luce i benefici sulla salute mentale dei video naturalistici: alla stessa conclusione è giunta anche una ricerca del 2017 dell'Università di Berkeley in California (USA), secondo cui guardare filmati sulla natura fa aumentare i sentimenti positivi, come stupore, contentezza e curiosità, e così facendo diminuisce i sentimenti negativi, come stanchezza e rabbia. I partecipanti allo studio hanno guardato un video a caso tra scene di Planet Earth II della BBC Earth, clip di una serie drammatica e news. Dopo aver visto la clip, ai partecipanti è stato chiesto di considerare e classificare in che misura provavano 14 emozioni su una scala di 10 punti. Il risultato? Coloro che avevano guardato i video sulla natura hanno riscontrato un aumento delle emozioni positive e una diminuzione delle emozioni negative rispetto ai notiziari, ai drammi e ai clip di controllo.

Dacher Keltner, psicologo a Berkeley e autore dello studio è convinto che anche solo apprezzare la natura attraverso le immagini crea sentimenti di stupore negli individui, con molti benefici per la salute. Tra questi, ci sono il rafforzamento del sistema immunitario, la riduzione dello stress e l’aumento del benessere generale. E per ottenere il massimo effetto beneficio andrebbero guardati ogni giorno. "I risultati dello studio - commenta Keltner - ci invitano ad assicurarci di includere contenuti sulla natura (o qualsiasi forma di bellezza, in realtà) che stupiscano e ispirino come parte della nostra quotidiana dieta sui social media". Insomma, anche un reel di Instagram o di TikTok ispirato alla natura potrebbe metterci di buon umore.

 

Post in evidenza

FUTSAL FORTUNA CAMPIONE REGIONALE UNDER 19

SUPERATO IL POLISTENA  (fonte Catanzaro Informa) Il Futsal Fortuna supera meritatamente il Polistena C5 nella finale del “PalaSparti” di Lam...