domenica 19 novembre 2023

JIM ARRINGTON IL BODY BUILDER PIU' ANZIANO AL MONDO

DA BAMBINO MALATO ALLE GARE A 91 ANNI!!

a cura di Rachele Scoditti (fonte Gazzetta dello Sport)

Immagina di praticare lo stesso sport da 74 anni, e di continuare a farlo con la stessa identica passione di sempre. Jim Arrington, 91 anni è il bodybuilder più anziano di sempre. Dal 2015, secondo il Guinness World Record, ovvero da quando aveva 83 anni. Bisnonno di nove pronipoti, oggi non solo continua ad allenarsi tre volte a settimana, ma anche a competere! Quest’anno ha preso parte al Campionato mondiale Master IFBB del 2023. Jim Arrington non è sempre stato forte e in salute. Anzi, quando è nato prematuro pesava pochissimo: solo due chili e mezzo. Per tutta l’infanzia, inoltre, ha sofferto di asma ed è stato sempre molto cagionevole di salute e vulnerabile a qualsiasi malanno. Oggi non è più così, anzi lui stesso ha dichiarato che l’allenamento lo ha aiutato a vivere più a lungo, a fare cose che i suoi coetanei non possono fare e aiutare sua moglie che purtroppo soffre di demenza.

“Ho deciso che non volevo più essere debole”, ha raccontato Jim, “Perché volevo diventare un supereroe”. Il suo amore per l’allenamento è iniziato quando aveva 15 anni. I suoi amici entravano nei negozi per leggere i fumetti, lui rimase affascinato da una rivista con uomini muscolosi. Non aveva pesi, ma suo padre aveva un paio di sfere di acciaio da un chilo e mezzo l’una. Ha iniziato ad allenarsi con quelle, seguendo le istruzioni di un libro che aveva comprato. In pochi mesi passò da meno di 50kg a 60. Ha iniziato ad allenarsi nel 1947 e a gareggiare negli anni ’50, competendo anche inizialmente per il titolo di Mr. America. Da allora, ha partecipato a più di 70 competizioni, vincendo molti riconoscimenti, con la sua ultima vittoria nella categoria degli over 80 ai campionati della IFBB Professional League tenutisi a Reno, in Nevada, e ottenendo il terzo posto nella divisione maschile over 70. Pensate che anche Men’s Health, la rivista più famosa dedicata al mondo del fitness, ha voluto pubblicare le sue foto senza veli! Nel tempo la dieta di Jim Arrington e i suoi allenamenti sono ovviamente cambiati. Lui stesso ha raccontato che quando aveva 30 anni, seguendo i consigli di Paul Anderson, per circa 30 giorni ha bevuto due litri di latte, mangiato un chilo di carne e mezzo di ricotta. Oggi mangia pochi carboidrati, derivanti soprattutto dalle patate dolci, e tantissimi funghi. E tanto olio di oliva. Per quanto riguarda gli allenamenti ha una routine ben precisa. Ha diviso il corpo in tre giorni con il lunedì dedicato alle gambe, il mercoledì tutta la parte centrale del corpo, compresi gli addominali, mentre il venerdì è dedicato a spalle e braccia.


 

Post in evidenza

MA CHE CALDO FA?

EH GIÀ  Rende l’idea di questi giorni di fuoco … 🔥🔥🔥🔥🔥🔥🔥💯💯💯💯💯💯💯💯💯💯😅😅😅😅😅😅😅😅😅😅✅✅✅✅✅✅✅✅✅✅🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦