giovedì 2 novembre 2023

ULTRAS TRAPANI PRENDONO A SPRANGATE UN PULLMAN ED IL SUO AUTISTA

IERI ALLA PARTITA CON LA REGGINA 

"Queste immagini di guerriglia urbana sono il risultato di quello che è avvenuto oggi pomeriggio a Reggio Calabria fuori dallo Stadio Granillo, dove i tifosi del Trapani hanno aggredito a colpi di spranga un nostro autista e praticamente distrutto un bus dell'Atam. Un episodio di violenza inaudita che non ha nulla a che vedere con i valori dello sport e del calcio". È quanto si legge in un post pubblicato sui social dal sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà.

L'AGGRESSIONE—  Nel pomeriggio allo stadio Granillo si è disputata la sfida tra Reggina e Trapani valida per la serie D girone I e vinta 2-0 dalla squadra siciliana. Al termine della partita un gruppo di tifosi siciliani ha distrutto il bus della municipalizzata aggredendo l'autista, che è stato ricoverato con ferite al volto. "Poco fa ho sentito Pietro, l'autista aggredito che si trova in ospedale per degli accertamenti, per esprimergli la mia piena vicinanza - ha scritto il sindaco -. Ci aspettiamo che a farlo sia anche la società del Trapani e gli stessi tifosi, e che prendano immediatamente le distanze da questo assurdo episodio di violenza, risarcendo la città anche del danno subito".

 

Post in evidenza

MA CHE CALDO FA?

EH GIÀ  Rende l’idea di questi giorni di fuoco … 🔥🔥🔥🔥🔥🔥🔥💯💯💯💯💯💯💯💯💯💯😅😅😅😅😅😅😅😅😅😅✅✅✅✅✅✅✅✅✅✅🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦